post

HARAKIRI CATANIA. RAFFAELE: QUANDO SBAGLI, SQUADRE COME IL BARI NON PERDONANO

Su sponda catanese, mister Raffaele non nasconde la delusione: “Dobbiamo analizzare bene cosa è successo – le parole dell’allenatore siciliano – . Spero si tratti solo di un calo fisico e non mentale. Nell’ultimo periodo abbiamo avuto parecchio dispendio di energie. Vedi lo stop sull’1-1 di Tonucci. Ci siamo messi in difficoltà da soli, mandando il Bari in porta per due volte. Con queste squadre non te lo puoi permettere. Peccato, perché il primo tempo è stato ottimo, forse il migliore dall’inizio dell’anno”.

foto calcioternano.it

Rispondi