post

VOLLEY / AMATORI BARI, LA STELLA D’ORO PER FESTEGGIARE I 50 ANNI

Stella d’Oro al merito sportivo per l’anno 2019: questa la comunicazione ufficiale di Giovanni Malagò, numero uno del Coni, arrivata lo scorso 23 novembre in casa Amatori Volley Bari. Titolo di pregio che permette al sodalizio del presidente de Santis di gongolare sulla scorta degli innumerevoli titoli già in bacheca. L’Amatori Volley Bari è una delle associazioni sportive dilettantistiche più importanti di Bari. Nel mondo della pallavolo, a livello italiano, ha militato per 25 anni nella massima serie Nazionale.

Fondata nel 1968, vanta un palmares di tutto riguardo avendo vinto uno scudetto, una Coppa Italia ed una Coppa Europea (C.E.V.), nonché il titolo nazionale di beach volley femminile 4×4 nel 1996. Senza contare l’organizzazione delle massime manifestazioni a livello mondiale ed europeo per nazionali Seniores e Juniores, oltre alle Coppe di Club (Coppa dei Campioni, Coppa delle Coppe). In 50 anni di attività, spiccano numerosi titoli provinciali, regionali e nazionali nei campionati giovanili ed un fiorente centro di avviamento allo sport. Da  ultimo,  nelle  stagioni  2014-2015  e 2016-2017 arrivano l’approdo  alle  finali  nazionali  Fipav  con  le formazioni under 14 e under 16 maschile ed il premo F.I.P.A.V. con il Marchio di Qualità del  settore giovanile maschile e femminile per il biennio 2016/17, 2018/19 e 2020/2021.

Il presente racconta di otto campionati di settore giovanile, più la serie C femminile e la serie D maschile nel mirino. Le date cerchiate di rosso per l’avvio di regular season dei tornei di vertice sono il 23 e 24 gennaio. Curva dei contagi Covid permettendo. Nel frattempo si guarda al passato glorioso.

In cascina spunta la partecipazione a numerose manifestazioni nazionali in Italia. Un lavoro proficuo svolto nel settore giovanile che ha portato ai massimi  livelli  tantissime  atlete baresi, alcune delle quali (Ricci e Marulli) in maglia azzurra. Nella stagione 2019/2020 sono stati tesserati 327 atleti dai 5 a 26 anni, 8 tecnici, 10 dirigenti e 9 segnapunti federali.

I primi a gongolare per il riconoscimento giunto nelle scorse ore da Roma sono il presidente onorario Mimmo Magistro e sua figlia Manuela, avvocato, ex giocatrice di fama e da una quindicina di anni direttore sportivo del club affiancata dal marito Cesare Casulli, già nazionale Under 23 e  campione europeo: “Sono felice – le parole del ds – e invito le autorità  a consentire la riapertura delle palestre scolastiche. A settembre, i tesserati avevano ripreso l’attività, chiamati a spese enormi per igienizzare le palestre e poi costretti a bloccare tutto”.

Questa onorificenza del presidente Malagò – la chiosa dell’assessore regionale allo sport Raffaele Piemontese – è un vanto per l’Amatori Volley, oltre che un grande incoraggiamento per tutto il movimento sportivo pugliese”.

fonte La Gazzetta del Mezzogiorno

fonte foto http://www.amatorivolleybari.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.