post

CANOTTAGGIO, CUS BARI DI ORO AGLI ITALIANI DI FONDO

Un argento ed una medaglia di legno per la sezione canottaggio del CUS Bari ai Campionati italiani di fondo in quel di San Giorgio di Nogaro.

Gloria Licciardi, giovane talento del Cus Bari under 17, ha aperto la giornata di regate con una performance straordinaria, nonostante le avverse condizioni meteorologiche. La giovane cussina si è laureata vicecampionessa d’Italia in singolo al suo primo anno di categoria, piazzandosi a soli 2 secondi dal titolo conquistato dal CC Aniene. Un risultato straordinario che testimonia il suo talento.

A distanza di un’ora, l’accoppiata Liantonio-Prezioso ha affrontato la sfida nel 2 senza, lottando con determinazione per raggiungere il podio. Nonostante abbiano dovuto accontentarsi della medaglia di legno, il loro sforzo e impegno sono stati riconosciuti, contribuendo a consolidare la presenza del Cus Bari nella competizione.

Il singolo Andrea Licciardi ha concluso la giornata con una performance di alto livello, conquistando il 5º posto tra i singolisti più forti d’Italia. Competendo contro 58 under 17, Licciardi ha dimostrato la sua eccellenza anche superando atleti di alto livello che hanno vestito la maglia azzurra durante l’anno.

Il direttore tecnico, Carlo Alberto Vedana ha commentato i risultati sottolineando: “Il talento di questi ragazzi è innegabile, ma la dedizione e l’impegno che ci mettono ogni giorno è inspiegabile. Ringraziamo infatti le famiglie e l’intero Cus che ci sta permettendo di volare sempre più alto. Chiudiamo al meglio questa stagione e speriamo che tali risultati continuino nel tempo”.

Fonte CUS BARI

Rispondi