post

BASKET / UNDER 17 CUSSINA, ESORDIO NO A MOLFETTA

Esordio con sconfitta per l’ Under 17 del Cus Bari nel campionato di Eccellenza di basket.

I ragazzi baresi si arrendono
66-61 nel debutto contro Molfetta Ballers. Una prima di campionato emozionante per i cussini, quasi tutti alla prima esperienza in un campionato di Eccellenza. “Nel corso della partita – si legge nella nota social della società – abbiamo assistito a giocate importanti e buone indicazioni sulle grandi capacità di ogni ragazzo che ha messo piede in campo.
Complimenti per la vittoria agli avversari, da oggi ritorniamo in palestra con ancora più consapevolezza di dover lavorare e crescere”.
Questi i parziali: 7-11, 14-16, 28-15, 12-24.

Le marcature: Nobelli 4, Amissah 6, Balakhadze 3, Amato 13, Ranieri 12, Tridenti 2, De Giglio 15, Labellarte 1, Vernich 5.

Notizia e foto Cus Bari

post

BASKET, ITALIA ANCORA SUL TETTO DEL MONDO GRAZIE AI CAMPIONI CON SINDROME DI DOWN

Italia campione del mondo. È successo poche ore fa grazie agli atleti del basket con la sindrome di Down.
La Nazionale di basket con sindrome di Down, battendo in finale l’Ungheria a Funchal, ha infatti trionfato ai Mondiali per la terza volta nella storia. Col risultato di 36-12 in finale arriva quindi il 3° titolo mondiale per una squadra di cui l’Italia può essere orgogliosa. Complimenti ai campioni.

Foto Fisdir

post

ATLETICA: OGGI IL RUNNING FESTIVAL FIDAL AL CAMPO BELLAVISTA

Appuntamento a questo pomeriggio al campo Bellavista di Bari dove Il Comitato Provinciale Fidal Bari ha organizzato il Running Festival riservato alle categorie Esordienti e Ragazzi. La manifestazione si svolgerà con ritrovo alle ore 14,45 presso il Campo Scuola di Japigia.
Queste le classi impegnate: Esordienti 5-8-10 m/f 50hs * 50 * 400*, Ragazzi 60 600 e Ragazze 60 600.
Le serie saranno suddivise per fasce di età in Esordienti O10 – Esoedienti O8, Esordienti O5.

50hs: 5hs da 50cm – distanze: 12,00-7,00-7,00-7,00-7,00-10,00. Partenza senza blocchi.

I 50 si disputano in corsia. L’assegnazione delle serie e delle corsie è casuale. Partenza senza blocchi.

400 metri: gara alla corda dopo il via
60 metri: uso dei blocchi di partenza obbligatorio.

Fonte FIDAL Bari

post

BARI, LO STADIO DEL NUOTO SPINGE SU MASTER E TRIATHLON

“Se sei appassionato di nuoto, se ami lo sport e il benessere fisico, vieni a provare le nostre classi di Nuoto Master e Triathlon”.

Questo l’annuncio social che giunge direttamente dai nostri amici dello Stadio del nuoto di Bari e che pubblichiamo con piacere: “Un istruttore preparato – prosegue il comunicato sulla pagina social ufficiali – ti seguirà in un gruppo di persone pronto a divertirsi e allenarsi seriamente.
Uno schema di esercizi preciso, un allenamento costante, passione e spirito di gruppo a volontà”.

Maggiori informazioni alla segreteria di via di Maratona a Bari.

Fonte stadiodelnuoto

post

SETTIMANA EUROPEA DELLO SPORT: LA FESTA AL PALACARRASSI DI BARI

Fine settembre dedicato alla giornata “Festa dello Sport del PalaCarrassi” andata in scena l’altro giorno nel calendario eventi della Settimana Europea dello Sport (European Week of Sport – 2022) che fa del #BeActive il suo messaggio principale.
L’ASD Pink Sport Time, in qualità di gestore del PalaCarrassi, e in collaborazione con l’APS ASD Margherita Sport e Vita, ha organizzato una vera e propria festa basata sulla promozione delle attività sportive dedicate ai piccoli e giovani atleti, promuovendo soprattutto uno stile di vita sano.
Nello specifico la festa ha coinvolto circa 80 tra bambine, bambini, ragazze e ragazzi. Tutti sono scesi in campo partecipando alle seguenti attività sportive: minibasket, danza, hip hop, taekwondo e multisport.
L’evento ha messo in risalto la grande sinergia creatasi tra tutto lo staff tecnico del PalaCarrassi e ha evidenziato l’utilità dell’unione di più sport in uno. In particolar modo, le giovani cestiste della Pink Basket e i giovani cestiti dell’Adria Academy si sono esibiti in un ballo coreografico, a ritmo di palleggio, guidati dalla maestra di danza Anna Di Giovine (ARG Dance Project). Anche i ragazzi di coach Piergiuseppe Deserio hanno svolto l’allenamento multidisciplinare denominato basket music, una metodologia, promossa a livello europeo, che unisce il basket alla musica e viceversa.
Le parole dell’attuale gestore della struttura, nonché presidente dell’ASD Pink Sport Time, Patrizia Aldini: “Per il secondo anno consecutivo celebriamo la Settimana Europea dello Sport qui al PalaCarrassi e per noi è un grande onore poter trasmettere, nell’ambito di questo evento, un messaggio fondamentale: l’importanza di uno stile di vita sano attraverso lo sport. Da ormai 12 anni gestiamo questa struttura ed è sempre bello vedere quando i nostri giovani riescono a cogliere l’essenza dello sport. Tutto questo è possibile grazie allo staff tecnico che da anni fa parte della famiglia del PalaCarrassi”.
Grande merito va ai promotori della Settimana Europea dello Sport: Spartaco Grieco, presidente APS ASD Margherita Sport e Vita ed esperto in europrogettazione, e Stefania Scaramuzzi, dirigente ASD Pink Sport Time.

post

RUGBY PUGLIA, OGGI IL CORSO DI AGGIORNAMENTO ARBITRI

Si è tenuta quest’oggi presso l’hotel del Levante a Torre Canne l’annuale corso di aggiornamento degli arbitri sezione Puglia.

Sono intervenuti il Presidente regionale Fir Puglia Gaetano Nigri , il responsabile Arbitri Puglia Ettore Reale, l’ arbitro di serie A Dante D’Elia, e il giudice sportivo Annamaria Carulli.

Sono stati affrontati e discussi i nuovi punti sul regolamento, le novità, e vi è stato da parte della dirigenza regionale un invito ad una miglior cooperazione della sezione arbitri con le società al fine di offrire un miglioramento qualitativo della classe arbitrale.

Fonte FIR Puglia

post

IL TROFEO CONI UNDER 14: 246 I PUGLIESI PRESENTI

Torna il trofeo Coni, la più grande manifestazione sportiva under 14 in Italia. Sede della fase finale della settima edizione del trofeo sarà la Toscana che, dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, ospiterà in Valdichiana Senese oltre 3mila atleti provenienti da tutto il Paese.
Dopo il grande successo delle edizioni precedenti il Coni intende rinnovare l’invito a tutti a rendere unica e indimenticabile la manifestazione.
La Puglia sarà presente con la propria delegazione (236) di atleti, tecnici e dirigenti per contendersi con le altre regioni l’ambito trofeo, ma sopratutto per vivere un momento di grande sport, divertimento e confronto con le altre realtà sportive nazionali, caratteristica principale della manifestazione.
A Valdichiana Senese saranno presenti gli atleti delle varie specialità sportive qualificatisi per la fase finale, i loro allenatori, accompagnatori, dirigenti e presidenti di federazione e discipline associate.
Notizia e foto CONI Puglia

post

SUP RACE, TITOLO ITALIANO UNDER 18 PER LA BARESE PISANELLI DEL BARION

Circolo Canottieri Barion ancora protagonista degli sport di mare. L’ultimo successo lo firma la 15enne Velia Pisanelli laureatasi campionessa italiana under 18 di sup race. La certezza deltitolo è giunta pochi giorni fa a Cecina, in Toscana, ma la sua consapevolezza è arrivata molto prima, da Nord a Sud, nel circuito a tappe organizzato dalla
Fisw. Grande soddisfazione per il circolo barese di molo San Nicola che ha creduto da subito nelle potenzialità del sup, acronimo di “stand up paddle”: si pratica stando in piedi su una tavola simile a quella da surf ma con maggior volume per sostenere il peso dell’atleta, utilizzando una pagaia apposita per la propulsione.

Lungimirante sotto l’aspetto agonistico ed organizzativo l’impegno del Canottieri Barion che ad iniziostagione ha accolto la giovanissima tarantina Velia Pisanelli, venendo ripagato
con un primo importante titolo giovanile in bacheca. Un campionato conquistato
da Mondello a Cecina, dalla Sicilia alla Toscana, dal Mediterraneo al Tirreno,
passando per i laghi di Garda, Trasimeno e d’Orta e pure per una tappa pugliese, San Cataldo. Un’atleta molto promettente, la neocampionessa italiana
che si è imposta pure su ragazze più grandi di lei.

stagione ha accolto la giovanissima tarantina Velia Pisanelli, venendo ripagato
con un primo importante titolo giovanile in bacheca. Un campionato conquistato
da Mondello a Cecina, dalla Sicilia alla Toscana, dal Mediterraneo al Tirreno,
passando per i laghi di Garda, Trasimeno e d’Orta e pure per una tappa pugliese, San Cataldo. Un’atleta molto promettente, la neocampionessa italiana
che si è imposta pure su ragazze più grandi di lei.

Anche la sezione sup del
circolo può dunque fregiarsi di un campionato italiano: «Dopo i titoli di canoa, canottaggio e vela d’altura – ricorda il responsabile di sezione Fabio Di Cosmo – abbiamo fatto poker con il sup. Il presidente Francesco Rossiello ed il direttore sportivo Carlo Quaranta, assieme all’intero consiglio direttivo del Canottieri Barion, hanno creduto da subito nelle potenzialità della disciplina ed eccoci qui a festeggiare un primo importante traguardo. D’altronde un circolo a vocazione marinaresca come il nostro non poteva farsi sfuggire un nuovo sbocco agonistico assicurato da uno sport in grande espansione come il sup».Fonte Cc Barion

Fonte Cc Barion

post

PROGETTO CONI PUGLIA, SI CERCANO ASSOCIAZIONI E SOCIETA’ SPORTIVE INTERESSATE

Riportiamo l’avviso pubblico rivolto da CONI Puglia a tutte le società e associazioni interessate ad avviare un discorso collaterale di orientamento allo sport col primo ente sportivo nazionale e regionale:

“ll Coni promuove e valorizza l’attività sportiva giovanile riferita alla fascia di età 5-14 anni, attraverso un percorso educativo sportivo multidisciplinare che accompagna il giovane in tutto il periodo dell’anno, prevedendo nella stagione invernale (settembre-giugno) il progetto “Centro Coni – Orientamento e avviamento allo sport” e gli Educamp CONI in quella estiva.
Lo scopo è quello di ampliare la base dei praticanti, di incrementare il loro bagaglio motorio, di seguirli nella ricerca e nell’individuazione del proprio talento che nel futuro potrebbe riversarsi in un’attività di alto livello. Per raggiungere questo obiettivo il Coni si avvale del coinvolgimento degli organismi sportivi (Federazioni, discipline associate, entri di promozione) e delle Associazioni e società sportive affiliati. E lo fa, attraverso i comitati regionali, con un avviso pubblico rivolto a quanti sono interessati ad utilizzare il modello formativo multidisciplinare, sviluppato e fornito a titolo gratuito dal Coni e rappresentato nel “Format centro Coni”. Le domande di adesione al progetto vanno inviate tramite apposita piattaforma web entro il 10 ottobre. Per ulteriori informazioni cliccare sul sito web del Coni Puglia”.
Fonte conipuglia

post

BARI, FINE SETTIMANA CON LA SUP RACE A SAN GIROLAMO INSIEME AI CAMPIONI DELLA WATERPOLO

Uno straordinario fine settimana in compagnia dei campioni di Italia Under 18 e delle squadre della Waterpolo Bari attende gli appassionati baresi di sport d’acqua che – oggi pomeriggio – nello specchio del nuovo waterfront di San Girolamo inaugureranno di fatto questo meraviglioso campo flottante del quartiere a nord della città nel contesto dell’appuntamento clou di domani – domenica 25 settembre (start ore 9) – dedicato alla terza tappa del campionato regionale racing Puglia targato surfing Fisw e organizzato dall’associazione TanaOnda con il patrocinio di Comune, Coni, Regione e Guardia Costiera.

“Vivremo un momento collegiale in cui i nostri ragazzi campioni d’Italia saranno anche premiati dal Comune – dice il presidente della Waterpolo Bari, Lele Merlini – . Dalle 12 alle 14 di questo sabato, ci saremo con Under 16, 18 e squadra di B. Faremo una partita amichevole col massimo coinvolgimento possibile”. I giocatori biancorossi si esibiranno in mare, dove si svolgeranno anche prove di sup waterpolo.

L’appuntamento domenicale sarà dedicato quindi allo stand up paddle, specialità del surfing in cui si sta in piedi su una tavola simile al surf ma con maggiore volume per sostenere il peso dell’atleta, utilizzando una pagaia. La gara di sup sprint race consisterà in un test di velocità su percorso breve a un giro di boa da percorre alla massima velocità.

foto di copertina bariinnovazione

foto nell’articolo wp bari