post

BASKET / DA BARI E TRANI LA “JUNIOR NBA FIP SCHOOLS LEAGUE”

Al via anche in Puglia Jr. NBA FIP Schools League, il torneo scolastico in stile NBA che fa giocare gli studenti delle scuole medie con le maglie delle famose franchigie. Si comincia domani, martedì, alle 9,30, a Bari, all’istituto comprensivo “Massari-Galilei”, con il Draft Event che abbinerà a ciascuna classe una squadra della lega sportiva più conosciuta al mondo. In gara anche i ragazzi delle scuole “Japigia 1-Verga” e “Falcone-Borsellino” di Bari e “Ronchi” di Cellamare. Giovedì alle 10 il via anche a Trani, presso la scuola “Baldassarre”, per la Bat. AI nastri di partenza pure i ragazzi degli istituti “Rocca Bovio Palumbo” di Trani e “Foscolo Lomanto” di Canosa di Puglia. In tutto, sette scuole con le canotte e i colori della NBA.

La Puglia è una delle poche regioni che vanta due province interessate dall’iniziativa, giunta alla settima edizione ed allargata a ben sedici sedi: oltre Bari e Bat, ci sono Ancona, Ascoli Piceno e Fermo, Firenze, Genova, Matera, Milano, Napoli, Perugia, Pescara e Chieti, Livorno, Reggio Calabria, Roma, Trieste e Venezia. Oltre settemila gli studenti coinvolti. Anche quest’anno è previsto un evento finale in sede unica, il 24 e il 25 maggio.

È stato uno dei primi comitati a credere nell’iniziativa, quello pugliese, che ha da subito aderito alla sinergia tra la FIP e la NBA che spazia da Jr. NBA FIP U13 Championship, il campionato under 13 che vede i giovanissimi scendere in campo con le divise NBA, al torneo scolastico Jr. NBA FIP Schools League. Uno spunto, quest’ultimo, raccolto con entusiasmo da dirigenti scolastici ed insegnanti: «Alcuni istituti – osserva il presidente Fip Puglia Francesco Damiani – hanno sposato questo torneo griffato NBA sin dall’inizio ed altri se ne sono aggiunti. I ragazzi giocano con nomi e divise in cui si identificano, si divertono. E alcuni di loro, dopo questa bellissima esperienza, scelgono di passare dall’attività scolastica a quella federale, con grande soddisfazione da parte nostra».

NOTIZIA E FOTO FIP PUGLIA

 

post

BASKET PUGLIA / MARGARET GONNELLA NUOVO VICEPRESIDENTE NAZIONALE

La pugliese Margaret Gonnella è il nuovo vicepresidente Fip. La soddisfazione del presidente Fip Puglia Francesco Damiani: “È una nomina che premia le capacità di una dirigente caparbia ed illuminata e che ci fa doppiamente raggianti: da pugliesi ma soprattutto da amanti della pallacanestro”.

«Sono davvero orgogliosa – ha osservato Margaret Gonnella – per questo nuovo importantissimo incarico. Ringrazio il presidente Giovanni Petrucci per la fiducia e tutti coloro che hanno appoggiato questa nomina. È un onore che accolgo con grande soddisfazione è un pizzico di emozione, dopo tanti anni a servizio del pallacanestro. Farò di tutto per essere all’altezza delle aspettative del movimento, con l’impegno e la tenacia di sempre».

La notizia è stata ovviamente accolta con grande entusiasmo e soddisfazione dal comitato Fip Puglia presieduto da Francesco Damiani succeduto proprio a Margaret Gonnella nel 2020: «Siamo felicissimi – ha commentato Damiani – A nome del consiglio e dell’intero movimento pugliese porgo le congratulazioni a Margaret che saprà assolvere al meglio a questo ruolo, come ha saputo fare in una sfida cestistica in cui si è cimentata. È una nomina che premia le capacità di una dirigente caparbia ed illuminata e che ci fa doppiamente raggianti: da pugliesi ma soprattutto da amanti della pallacanestro».

Eletta consigliere federale FIP dalla 48ª Assemblea Elettiva del 13 novembre 2020, Margaret Gonnella è responsabile del settore Minibasket FIP. È stata presidente del Comitato Federazione Italiana Pallacanestro Puglia, dal 2003 al 2020. Ha ricoperto la carica di rappresentante della Consulta federale dei presidenti regionali dal 2017 al 2020.

FONTE FIP

post

BASKET / CON LA NBA FIP U13 CHAMPIONSHIP, LA PUGLIA PROFUMA DI NBA

Con il Draft Event di Bari è cominciato anche in Puglia Jr.NBA FIP U13 Championship, il torneo in stile NBA riservato alle società partecipanti ai

campionati under 13 di pallacanestro.

L’appuntamento svoltosi al PalaCarrassi ha salutato la partecipazione dei giovanissimi rappresentanti delle 93 società pugliesi coinvolte, smaniosi di

conoscere l’esito del sorteggio che li avrebbe abbinati ad una famosa franchigia americana. Una giocosa replica della NBA in tutto e per tutto, non solo per la denominazione e la divisione in Conference e Division ma
soprattutto per l’utilizzo delle canotte con i loghi ed i colori ufficiali, distribuite per l’occasione.

Oltre 1000 i ragazzi e le ragazze under 13 che scenderanno in campo griffati NBA. Ottanta le squadre maschili suddivise in tre leghe, due tutte pugliesi più una terza condivisa con la Basilicata. Le tredici compagini femminili saranno invece inserite, dopo la fase regionale, in un’unica lega con Abruzzo, Molise e Marche. «La Puglia – ricorda Francesco Damiani – è stata fra le regioni pilota di Jr.NBA FIP U13 Championship ed anche quest’anno c’era grande attesa da parte di tutti, dopo il successo della scorsa stagione. La cosa più bella sarà vedere i piccoli atleti indossare le maglie dei campioni

NBA preferiti sognando di poter emulare la loro carriera. Una magia che si è ripetuta già dal Draft Event di Bari, in attesa delle prime partite».

Un torneo unico al mondo quello scaturito dalla partnership fra National Basketball Association e Federazione Italiana Pallacanestro che alla sua

seconda edizioni ha raggiunto numeri da record: 18 regioni, 36 leghe, 1077 squadre, più di 15.000 fra giocatrici e giocatori. Cifre triplicate, format invariato rispetto alla scorsa stagione: dopo la stagione regolare le migliori squadre di ogni singola lega territoriale si affronteranno nei playoff, e fino alla fase conclusiva che decreterà la vincitrice di lega. Nel torneo maschile una fase interregionale ridurrà ad otto le partecipanti al Final Event, che assegnerà l’Anello Jr.NBA FIP 2024 proprio come nella vera NBA. Nel torneo
femminile, invece, tutte e nove vincitrici di lega saranno qualificate all’ultimo atto della Jr.

Fonte FIP Puglia

post

BASKET, DOMENICA BARESE CON LA NBA UNDER 13

Torna in Puglia la magia di Jr.NBA FIP U13 Championship, il torneo in stile NBA riservato alle società partecipanti ai campionati under 13. Domenica alle 9,30 il via ufficiale al PalaCarrassi di Bari con il Draft Event, il sorteggio che abbinerà le squadre alle franchigie NBA. Durante l’evento avverrà la consegna delle mitiche canotte NBA, che saranno le divise da gioco del campionato under 13 per l’intera manifestazione. Novantatré le squadre pugliesi al via, 80 maschili e 13 femminili, con la partecipazione di oltre1000 fra ragazzi e ragazze. Due le leghe maschili tutte pugliesi più una terza condivisa con la Basilicata, mentre le squadre femminili saranno inserite, dopo
la fase regionale, in un’unica lega con Abruzzo, Molise e Marche.

«Cominciamo il 2024 – osserva Francesco Damiani, presidente Fip Puglia – con una giornata di grande festa e partecipazione come il sorteggio di Jr.NBAFIP U13 Championship. È uno degli eventi più attesi dai nostri giovanissimi agonisti che domenica prossima conosceranno il nome della propria franchigia. Si tratta di un momento di grande emozione ed immedesimazione. È bellissimo vedere i ragazzi stringere fra le mani ed indossare subito le canotte NBA che per tantissimi rappresentano il simbolo dei propri desideri sportivi sin da
tenerissima età. Un piccolo grande rito che domenica prossima si rinnoverà al PalaCarrassi di Bari».

FIP U13 Championship. È uno degli eventi più attesi dai nostri giovanissimi agonisti che domenica prossima conosceranno il nome della propria franchigia. Si tratta di un momento di grande emozione ed immedesimazione. È bellissimo vedere i ragazzi stringere fra le mani ed indossare subito le canotte NBA che per tantissimi rappresentano il simbolo dei propri desideri sportivi sin da
tenerissima età. Un piccolo grande rito che domenica prossima si rinnoverà al PalaCarrassi di Bari».

Numeri da record per la seconda stagione della partnership fra National Basketball Association e Federazione Italiana Pallacanestro: 18 regioni, 36leghe, 1077 squadre, più di 15.000 fra giocatrici e giocatori. Cifre praticamente triplicate rispetto al primo anno di una iniziativa unica al mondo
come Jr.NBA FIP U13 Championship, che ha visto la Puglia fra le regioni capofila sin dai suoi albori.

leghe, 1077 squadre, più di 15.000 fra giocatrici e giocatori. Cifre praticamente triplicate rispetto al primo anno di una iniziativa unica al mondo
come Jr.NBA FIP U13 Championship, che ha visto la Puglia fra le regioni capofila sin dai suoi albori.

Rimane invariato il format già testato lo scorso anno. Dopo la stagione regolare le migliori squadre di ogni singola lega territoriale si affronterannonei playoff, e fino alla fase conclusiva che decreterà la vincitrice di lega.
Novità invece per l’accesso al Final Event, l’evento che assegna l’Anello Jr.NBA FIP 2024 proprio come nella vera NBA. Nel torneo maschile una fase interregionale ridurrà ad otto le partecipanti all’evento conclusivo. Nel
torneo femminile invece, tutte e nove vincitrici di lega saranno qualificate all’ultimo atto della Jr. NBA U13 Championship.

nei playoff, e fino alla fase conclusiva che decreterà la vincitrice di lega.
Novità invece per l’accesso al Final Event, l’evento che assegna l’Anello Jr.NBA FIP 2024 proprio come nella vera NBA. Nel torneo maschile una fase interregionale ridurrà ad otto le partecipanti all’evento conclusivo. Nel
torneo femminile invece, tutte e nove vincitrici di lega saranno qualificate all’ultimo atto della Jr. NBA U13 Championship.

Fonte FIP Puglia

post

BASKET, IL CUS BARI AL TROFEO DELLE PROVINCE CON SCARINGELLA

Il CUS Bari del basket al Trofeo delle Province. Per il secondo anno di seguito, il sodalizio barese sarà protagonista al prestigioso torneo delle Province Under 14. La nota social: “Siamo orgogliosi di comunicare che il nostro atleta Dario Scaringella, dopo una lunga selezione, e’ stato convocato al Torneo che si terrà sabato 30 dicembre a Corato. Un grosso in bocca al lupo a Dario per questa esperienza ed un grazie al nostro staff tecnico per questo ottimo risultato”.

Fonte cus bari

post

NUOVI CANESTRI DA BASKET AL PARCO 2 GIUGNO

Nuovi canestri ai due campi da basket di parco 2 giugno. Grazie ad una donazione della Banca di Credito Cooperativo degli Ulivi – terra di Bari, nelle scorse ore il Comune ha provveduto a sostituire i tabelloni e i cerchioni. Si è intervenuti anche sulla struttura metallica alle spalle dei tabelloni per rinforzarli e distribuire meglio il peso di chi si appende ai cerchioni.

post

BASKET, PUGLIA UNDER 15 FEMMINILE A SORA PER “LAZIO IN PINK”

Destinazione Lazio per le under 15 di Puglia. Venerdì e sabato la selezione regionale dellenate nel 2009 e 2010 sarà impegnata a Sora nel quadrangolare “Lazio in Pink”.
Il torneo, giunto alla seconda edizione, vedrà le ragazze pugliesi scendere in campo con le pari età di Toscana, Lazio e Campania.

Dodici leconvocate a disposizione dello staff coordinato dal dirigente Francesco Conforti: Beatrice Albino di Fortitudo Trani, Ludovica Altavilla di Basket
Francavilla 1963, Emanuela Bucca, Azzurra Giuliani e Alessandra Tateo di Basket
Fasano, Carlotta Gabrielli di Dinamo Putignano, Alessia Gallo e Marta Perugino di Bozzano Brindisi, Helena Lafuenti di Volorosa Brindisi, Francesca
Mastrototaro e Marisol Romanelli di Pink Bari, Chiara Mennitti di Magnifico Basketball San Severo. A guidare le ragazze pugliesi ci sarà coach Andrea
Maggi, coadiuvato dall’assistente allenatore Luca Urbano e dalla preparatrice fisica Gabriella Iris Musto.

convocate a disposizione dello staff coordinato dal dirigente Francesco Conforti: Beatrice Albino di Fortitudo Trani, Ludovica Altavilla di Basket
Francavilla 1963, Emanuela Bucca, Azzurra Giuliani e Alessandra Tateo di Basket
Fasano, Carlotta Gabrielli di Dinamo Putignano, Alessia Gallo e Marta Perugino di Bozzano Brindisi, Helena Lafuenti di Volorosa Brindisi, Francesca
Mastrototaro e Marisol Romanelli di Pink Bari, Chiara Mennitti di Magnifico Basketball San Severo. A guidare le ragazze pugliesi ci sarà coach Andrea
Maggi, coadiuvato dall’assistente allenatore Luca Urbano e dalla preparatrice fisica Gabriella Iris Musto.

Debutto venerdì alle 19 con la Toscana, sabato doppio impegno alle 9,30 con il Lazio ealle 15 con la Campania: «Andiamo a Sora con fiducia – osserva il referente tecnico territoriale Lorenzo Leopizzi – Ci siamo preparati al meglio,
intensificando gli allenamenti domenicali con grande disponibilità delle ragazze, molte delle quali percorrono ogni settimana centinaia di chilometri
pur di essere presenti. Questo torneo è un piccolo premio per la loro straordinaria costanza».

alle 15 con la Campania: «Andiamo a Sora con fiducia – osserva il referente tecnico territoriale Lorenzo Leopizzi – Ci siamo preparati al meglio,
intensificando gli allenamenti domenicali con grande disponibilità delle ragazze, molte delle quali percorrono ogni settimana centinaia di chilometri
pur di essere presenti. Questo torneo è un piccolo premio per la loro straordinaria costanza».

Due le annate coinvolte, le stesse su cui lo staff femminile sta lavorando da oltre un anno. «È un gruppo – ricorda Leopizzi – composto per metà dalle 2010, più piccole ma anche pronte e reattive. Vogliamo alzare l’asticella dando continuità al torneo disputato a Taranto lo scorso settembre. Di fronte nonavremo solo Lazio e Campania già affrontate all’Apulia Basket Cup ma anche la Toscana che è espressione di una delle massime espressioni del movimento femminile. Daremo il massimo, puntando ad andare avanti nel nostro percorso di
crescita».

avremo solo Lazio e Campania già affrontate all’Apulia Basket Cup ma anche la Toscana che è espressione di una delle massime espressioni del movimento femminile. Daremo il massimo, puntando ad andare avanti nel nostro percorso di
crescita».

Fonte FIP Puglia

post

FESTA DEL BASKET PUGLIESE: APPUNTAMENTO A BARI SABATO 2 DICEMBRE

Si terrà a Bari sabato 2 dicembre, alle 9,30, presso The Nicolaus Hotel, la Festa del basket pugliese, a cura del comitato regionale Fip. Sarà presente il presidente Fip Giovanni Petrucci.

Ritorna il consueto evento annuale di Fip Puglia dedicato alle eccellenze regionali, su tutte le squadre vincitrici dei campionati senior della stagione 22-23 ma non solo. Ci saranno riconoscimenti per tanti giovani tesserati, per il valore dimostrato in campo ma anche per l’impegno profuso fuori.

«La Festa del Basket – spiega il presidente regionale Francesco Damiani – omaggerà come ogni anno le squadre che hanno ottenuto la promozione in un campionato senior, a suggello del percorso compiuto nella passata stagione. Ma accanto a queste premiazioni doverose abbiamo pensato ai tanti giovani di Puglia che onorano la pallacanestro ad ogni livello. Alla brindisina Francesca Baldassarre, che tanto bene ha fatto in nazionale under 16, ma anche ai tesserati che si sono distinti in ambito scolastico, abbinando la passione per il basket al profitto nel proprio percorso formativo. Ci è sembrato opportuno offrire anche a loro la vetrina di questa manifestazione che non mancherà ovviamente di festeggiare chi ha fatto bene sul campo, dalle squadre salite di categoria agli arbitri promossi nelle serie superiori».

Spazio dunque alle squadre che si sono aggiudicate i campionati di C Gold, D, Promozione, Prima Divisione, C e Coppa Puglia femminile e agli arbitri pugliesi saliti di categoria. E poi largo ai giovanissimi. L’appuntamento di sabato prossimo sarà l’occasione di festeggiare il bronzo all’Europeo U16 dell’azzurrina Francesca Baldassarre, quindicenne cresciuta con Volorosa Brindisi ed ora in forza a Cestistica Spezzina. Grande novità di questa edizione i riconoscimenti per atleti, arbitri ed ufficiali di campo meritevoli per i rispettivi risultati scolastici. Prevista anche una targa d’onore per lo storico dirigente brindisino Carlo Guadalupi.

Nel programma della Festa del basket pugliese anche la cerimonia del premio “Gemma Conti” ad una promettente under 17 di Puglia, che sarà assegnato alla sanseverese Emanuela Trozzola, atleta di Magnolia Campobasso. Un’iniziativa istituita dal tecnico Tonio Amatulli nel ricordo della giocatrice di Cras Taranto e Bari prematuramente scomparsa nel 2004.

FONTE Fip Puglia

post

MINIBASKET, ALLENAMENTO CON I TECNICI NAZIONALI

Tour pugliese per i tecnici dello staff nazionale della Federazione Italiana di pallacanestro MB Maurizio Cremonini e Roberta Regis.

Negli allenamenti di Castellaneta, Gioia del Colle e Canosino andati in scena nelle scorse ore, hanno incontrato i minicestisti di magnagrecia basketacademy, Olimpia Gioia e Montedoro Basket che hanno aderito al progetto federale Camminare Insieme.

Fonte FIP Puglia

post

BASKET GIOVANILE: TORNEO REGIONALE AL LAZIO, PUGLIA TERZA

Lazio pigliatutto all’Apulia Basket Cup. Vince due volte nella prima edizione del torneo di pallacanestro giovanile che aTaranto, per quattro giorni, ha messo di fronte otto selezioni regionali, quattro maschili dell’annata 2009 ed altrettante femminili delle classi 2009 e
2010. Doppio secondo posto per le rappresentative di Puglia con due successi ed una sconfitta per entrambe. In gara anche Abruzzo e Campania, rispettivamente
terze nei quadrangolari femminile e maschile.

È stata in ogni caso festa per tutti al Palafiom, dove i cento partecipanti fra ragazze e ragazzi hanno potuto ripartire almeglio con una manifestazione equilibrata e combattuta, ricevendo anche il saluto del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. «L’Apulia Basket Cup – ha osservato il presidente Fip Puglia Francesco Damiani – è stata il nostro benvenuto alla nuova stagione. Volevamo ricominciare dai giovanissimi per farli giocare e divertire e ci siamo riusciti. Buona la prima, con l’auspicio che questo appuntamento si consolidi negli anni».

meglio con una manifestazione equilibrata e combattuta, ricevendo anche il saluto del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. «L’Apulia Basket Cup – ha osservato il presidente Fip Puglia Francesco Damiani – è stata il nostro benvenuto alla nuova stagione. Volevamo ricominciare dai giovanissimi per farli giocare e divertire e ci siamo riusciti. Buona la prima, con l’auspicio che questo appuntamento si consolidi negli anni».

Al Lazio sono andati anche i premi per i duemigliori giocatori dell’Apulia Basket Cup, assegnati a Valerio Becchetti e Aisha Viola Diagne. Alla fine riconoscimenti e medaglie per tutti, compresi
nove giovanissimi arbitri, in una premiazione che ha salutato la presenza, fra gli altri, del consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio e dell’assessore
comunale allo Sport Gianni Azzaro.

migliori giocatori dell’Apulia Basket Cup, assegnati a Valerio Becchetti e Aisha Viola Diagne. Alla fine riconoscimenti e medaglie per tutti, compresi
nove giovanissimi arbitri, in una premiazione che ha salutato la presenza, fra gli altri, del consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio e dell’assessore
comunale allo Sport Gianni Azzaro.

Comincia così nel migliore dei modi l’ApuliaBasket Cup, in una città di grande tradizione cestistica come Taranto e in un impianto già sede di importanti eventi giovanili come il Palafiom. «L’Apulia Basket Cup – ha commentato il responsabile tecnico Squadre Nazionali Giovanili femminili FIP Giovanni Lucchesi – si è rivelata un torneo estremamente meritorio. Per lo sforzo organizzativo dei comitati, in primis quello pugliese
che ha curato un evento di quattro giorni, e per aver premiato le fasce d’età 2009 e 2010 che erano state fra le più penalizzate dall’emergenza Covid».

Basket Cup, in una città di grande tradizione cestistica come Taranto e in un impianto già sede di importanti eventi giovanili come il Palafiom. «L’Apulia Basket Cup – ha commentato il responsabile tecnico Squadre Nazionali Giovanili femminili FIP Giovanni Lucchesi – si è rivelata un torneo estremamente meritorio. Per lo sforzo organizzativo dei comitati, in primis quello pugliese
che ha curato un evento di quattro giorni, e per aver premiato le fasce d’età 2009 e 2010 che erano state fra le più penalizzate dall’emergenza Covid».

Torneo selezioni maschili 2009

Puglia-Campania 75-69

Abruzzo-Lazio 68-81

Abruzzo-Puglia 52-68

Campania-Lazio 62-75

Puglia-Lazio 62-83

Abruzzo-Campania 63-76

Classifica torneo maschile: Lazio 6 punti, Puglia 4, Campania 2,
Abruzzo 0.

Fonte FIP Puglia

Torneo selezioni femminili 2009-2010

Puglia-Lazio 41-57

Campania-Abruzzo 42-59

Campania-Puglia 38-57

Abruzzo-Lazio 39-66

Puglia-Abruzzo 43-32

Campania-Lazio 27-66

Classifica torneo femminile: Lazio 6 punti, Puglia 4, Abruzzo 2,
Campania 0.

MVP: Aisha Viola Diagne (Lazio).