post

SPORT E FORMAZIONE / UN CORSO DI “SCUOLA ATTIVA” CON LA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO

Federazione Italiana Canottaggio in prima linea nell’ambito del progetto “Scuola attiva – più Sport, più Scuola” e del “Remare a scuola”, progetto federale legato ad una una prima giornata formativa a livello nazionale, il prossimo 23 ottobre, per i docenti delle scuole primarie e secondarie di 1° e 2°. L’offerta formativa della Federazione sarà completata con un secondo appuntamento, sempre su scala nazionale, che si svolgerà tra novembre e dicembre, con dei momenti in presenza su base regionale.

I corsi, sia a livello nazionale che regionale, saranno tenuti da docenti qualificati di cui si avvale usualmente il Settore per la formazione dei quadri tecnici di canottaggio. Inoltre, a livello nazionale, è prevista la presenza di una docente per affrontare l’importante tematica della didattica integrata ed inclusiva, poiché i progetti si rivolgono anche agli studenti con disabilità.

I corsi nazionali si terranno on-line sulla piattaforma Teams (Microsoft) mentre, quelli su base regionale, presso una delle società affiliate alla Federazione e saranno tutti completamente gratuiti.

I docenti interessati alla prima giornata formativa del 23 ottobre potranno accedere alla piattaforma SOFIA con le proprie credenziali e registrandosi entro il 20 ottobre e verificando l’indirizzo mail risultante in piattaforma per il corretto invio del link da parte della Federazione per la partecipazione al corso in argomento.

Programma e dettagli del corso al link
https://drive.google.com/file/d/1GwjyyIpAolA-vU0gF9qwWitSBeH_mMjv/view?usp=sharing

FOTO Melarossa

Notizia Comitato Dipartimento Sport Bari

post

CANOTTAGGIO / BARION, PIOGGIA DI MEDAGLIE AI REGOLAMENTARI DI RAVENNA

Canottieri del Barion inarrestabili ai Campionati Regolamentari disputati questo weekend a Ravenna.

In cattedra, Michelangelo Quaranta e Luigi Tamborrino che conquistano una medaglia d’argento nell’altissimo livello del 2x Junior. Nel medagliere, il terzo posto di Giuseppe Bellomo sul singolo junior ed il bronzo per Alessandra Quaranta, Chiara Tamborrino, Sofia Caliandro, Angela Del Prete e Simona Dinardo al timone sul 4x ragazze.
Cristoforo De Palma incrementa lo score con un oro nel canoino Maste.
C’è gloria anche per il ds Carlo Quaranta con un doppio bronzo sull’8 jole Master misto Cus Bari – Varese e insieme al socio Francesco Colaci sul 2x Master.
Podio sfiorato da Luigi Dolce, 4º sul canoino Senior A, e Ilaria Bovio sul canoino Junior.
Fonte notizia e foto cc Barion

post

CANOTTAGGIO / CUS BARI IN ROSA “SOLIDALE” AL TARANTO PORT DAYS 2021

Un fine settimana all’insegna dei grandi eventi di solidarietà e impegno sociale per i canottieri del Cus Bari a Sedile Fisso.

A Taranto, in occasione “dell’Ottobre Rosa”, le atlete cussine della squadra agonistica master e del gruppo Energia Donna hanno partecipato al Palio in Rosa. Si tratta dell’annuale evento nazionale organizzato dal Palio di Taranto che ha visto in acqua i due equipaggi baresi su Gozzo Nazionale ed un equipaggio di Lancia.
L’appuntamento rientrava nel “Taranto port days 2021” e aveva l’obiettivo di sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca contro il tumore al seno. Il motto di Energia Donna è “Nessuna donna rimarrà mai sola”.
In quel di Pescara, invece, sulle acque del fiume cittadino gli atleti della squadra maschile agonistica master hanno partecipato alla Regata Nazionale “Trofeo dei Gonfaloni”, gara su imbarcazione Lancia a 10 vogatori. Nella circostanza, l’equipaggio del Cus ha onorato la città abruzzese gareggiando con il nome di Maestrale.
FONTE foto e notizia Cus Bari Canottaggio
post

CANOTTAGGIO / COASTAL ROWING: DA BARLETTA, DUE TITOLI ITALIANI PER IL BARION

Doppio titolo italiano nel canottaggio del Barion ai Campionati Italiani di coastal rowing e beach sprint di Barletta. Nel conto, anche altre quattro medaglie con un oro, due argenti ed un bronzo. Un bilancio positivo direttamente dalla rassegna dedicata al canottaggio costiero e disputata lo scorso fine settimana sul lungomare Pietro Mennea.

Sugli scudi il quattro junior beach composto da Francesco Capone (16 anni), Giancarlo Leonetti (16), Michelangelo Quaranta (17) e Luigi Tamborrino (17) con Pasquale Tamborrino (14) al timone che ha avuto la meglio sull’equipaggio di Montefeltro. In bacheca pure il titolo nel doppio coastal over 54 da Piercosimo Rizzo e Massimo Biondi.

Nel medagliere anche l’oro di Lorenzo Orlando, caposezione ma nell’occasione agonista nel singolo under 43, nonché gli argenti dei singolisti Luigi Dolce fra i senior e Maria Cristina Rizzo nella gara master 43-54. E Dolce aggiunge il successo nella finale B dei senior A che vale un terzo posto assoluto e quindi un bronzo. Grande la soddisfazione dell’allenatore della squadra agonistica Alessandro Dironzo e per il partner Mobilturi, soprattutto per il risultato ottenuto dai ragazzi del quattro premiati dal presidente Fic Giuseppe Abbagnale.

Ulteriori buone notizie giungono pure dall’Umbria. Neppure il tempo di contare le medaglie di Barletta che il circolo del presidente Francesco Rossiello ha salutato il primo giorno “di scuola” del 18enne Giuseppe Bellomo al College Remiero di Piediluco, atleta promettentissimo che senz’altro capitalizzerà al meglio questa opportunità, nella stagione sportiva appena cominciata. “Forza Giuseppe, tutto il Barion rema insieme a te”, l’incitamento pubblicato sulla pagina facebook del sodalizio.

post

CANOTTAGGIO / CUS BARI: DUE TITOLI ITALIANI E ALTRE NOVE MEDAGLIE AL COASTAL ROWING ENDURANCE DI BARLETTA

Il Cus Bari del canottaggio sale in cattedra ai due Campionati Italiani Coastal Rowing Endurance e Beach Sprint andati in scena nelle scorse ore nello specchio di mare del lungomare Pietro Mennea di Barletta.
I canottieri cussini conquistano due titoli Italiani nell’ammiraglia femminile sia endurance che sprint. Ben cinque argenti e quattro bronzi a completare il ricco medagliere bianco-rosso.
Vincenti i misti femminili con le atlete master U43 e 43/54 rispettivamente della Lega Navale Brindisi e Palio di Taranto.
“Grande prova per i nostri atleti – il commento dei protagonisti – che tornano tutti a casa con una medaglia al collo, nonostante le difficili condizioni del mare e le onde che hanno in alcune gare creato grosse difficoltà alle imbarcazioni”.

Fonte CUS Bari

post

CANOTTAGGIO / CUS BARI PRESENTE ALL’INTERREGIONALE GOZZO DI TARANTO

I canottieri del Cus Bari rispondono presente alla regata Interregionale del Sud Italia nella specialità gozzo nazionale della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso appena conclusa alla Lega Navale di Taranto.
Grazie alla collaborazione logistica del Palio di Taranto e tecnica del Rowing Team Abruzzo, i cussini baresi sono riusciti a partecipare alla loro prima gara in questa specialità con Riccardo Patruno, Carlos Daniel Asin, Marco Montrone, Valerio De Candia e Mauro De Gennaro (RT Abruzzo). Con loro, il consigliere Marina Miglietta.

Fonte notizia e foto Cus Bari

post

CANOTTAGGIO / DUE BABY BARESI AL COLLEGE REMIERO FEDERALE DI PIEDILUCO

Convocazioni a maggioranza barese per il College Remiero Federale di Canottaggio in quel di Piediluco.
Ammessi a totale carico federale per l’a.s. 2021/22, in graduatoria finale spiccano Giuseppe Bellomo del Circolo Canottieri Barion, in vetta alla graduatoria con 62 punti. Due gradini sotto, Carlo Cucci (15enne al primo anno Ragazzi) del Cus Bari.
foto canottaggio.org

post

BARLETTA, A SETTEMBRE CAPITALE DEGLI ITALIANI COASTAL ROWING E BEACH SPRINT ’21

Barletta sul tetto d’Italia dal 10 al 12 di settembre quando ospiterà i Campionati Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint 2021. Lo ha stabilito l’altro giorno il consiglio Federale con una delibera che ha assegnato alla Città della Disfida e di Pietro Mennea l’evento che stabilirà i titoli di campione di Italia della futura disciplina olimpica del canottaggio costiero.
Appuntamento fissato tra poco meno di due mesi sugli arenili della litoranea dedicata al primatista mondiale e campione olimpico barlettano Pietro Mennea. Organizzazione affidata alla Lega Navale Italiana di Barletta.

credit foto Bat Magazine

fonte notizia Barletta News 24.city

post

CANOTTAGGIO / CUS BARI, VENTUNO MEDAGLIE AL FESTIVAL GIOVANI

Canottaggio del Cus Bari in avanscoperta al Festival dei Giovani Romanini. La squadra Allievi e Cadetti ritorna a casa posizionandosi 19ma su 129 società da tutta Italia nella classifica generale degli equipaggi e confermandosi seconda società del sud Italia dopo la formazione siciliana.
Gli atleti universitari sono saliti undici volte sul gradino più alto del podio, conquistando anche 4 argento e 6 bronzo.
Grande soddisfazione anche per tutti gli atleti alla loro prima gara nazionale e seconda in assoluto, che nonostante la pochissima esperienza sono riusciti a salire a podio o completare in maniera eccellente la propria gara.

notizia e foto Cus Bari