post

RUGBY C / TIGRI BARI SFIDA DRAGHI BAT A BARLETTA PER SOGNARE ANCORA

Domenica di campionato per i ragazzi del Tigri Rugby Bari che oggi pomeriggio – al campo comunale “Simeone” di Barletta (start ore 13.30) – faranno visita ai padroni di casa dei Draghi Bat per la sesta e penultima giornata di andata del campionato regionale di serie C.

I biancorossi del capoluogo si presentano all’appuntamento dopo aver inanellato ben cinque vittorie consecutive nelle precedenti giornate. Ruolino di marcia inarrestabile valso il primato in classifica ad una tappa dal termine della fase ascendente della regular season che segnerà un primo primo di arrivo domenica 12 dicembre (ore 14.30) per il match interno contro il Corato.

Questi i convocati da Vincenzo Scarano per l’appuntamento di questo primo pomeriggio contro la squadra federiciana: Arbues, Bellifemine, Castiello, Castro, Dall’occo, Ferruccio, Genchi, Giaquinto, Lisco, Martellotta, Mastrorosa, Minichino, Napoletano, Pacello, Pastore, Portincasa, Rizzi, A. Scarano, Sebastiani, Stellato, Veronico, Zurlo. All. V. Scarano.

post

RUGBY / TIGRI BARI, 10 RUGGITI A TREPUZZI E PRIMATO SOTTO CHIAVE

Vittoria sudata ma meritata per le Tigri del Rugby Bari che si aggiudicano il derby della quinta giornata di C in casa del Trepuzzi per 10 a 7. Successo che consolida il Bari primo in classifica seguito dalla compagine salentina Bros.
Partita brutta, bloccata. Le squadre si sono temute e rispettate ma la partita è stata arida di mete (1 a 1). Passa in vantaggio il Trepuzzi che buca sulla linea dei tre quarti segnando la prima e unica meta dei salentini realizzando il calcio piazzato (7 a 0).
Ci si aspettava un Bari traboccante, dopo la vittoria in 13 contro 15 contro il Bros, ma la buona organizzazione salentina e la coriacità dei giovani trepuzzini hanno limitato la sconfitta.
Bari sceso in campo per tournover con molti giovani che hanno comunque ben figurato. Di Sebastiani la meta del risultato finale 7 a 10 e del solito Stellato la punzione che aveva ridotto lo svantaggio. Resta il rammarico per i salentini, per le numerosi defezioni avvenute questa estate che hanno visto migrare molti atleti nella nuova squadra dei Bros.
Il Bari, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, ha indossato un nastro rosso al polso destro.

Le dichiarazioni di mister Scarano: “Formazione rivisitata rispetto al Quindici solito, con ampio spazio dato ai giocatori con meno minuti giocati. Squadra avversaria con più grinta e grande voglia di metterci in difficoltà. E così è stato.
Vittoria comunque meritata , fonti di gioco, touche e mischia ordinata in dominio assoluto. Ci è mancato l’ultimo passaggio.
Queste vittorie sofferte fanno la differenza, il gruppo è coeso e concentrato per centrare l’obiettivo dei playoff”.

Notizia e foto Tigri Rugby Bari

post

RUGBY / NELLA C PUGLIESE, ALLE TIGRI BARI IL DERBY COL BROS. BIANCOROSSI AL COMANDO

Va al Rugby Bari il derby d’alta quota della quarta giornata del campionato pugliese di serie C giocato al Della Vittoria contro i salentini del Bros. La contesa del capoluogo termina col risultato di 29-24 a favore dei biancorossi di casa. Al termine di una contesa giocata su alti tenori agonistici (tanti i cartellini gialli), la squadra di Vincenzo Scarano riesce a capitalizzare quattro mete rispetto alle tre messe a segno dagli ospiti degli chef stellati Pellegrino e Potì.
Con questa vittoria, quarta in altrettante partite giocate sinora, la squadra delle Tigri resta saldamente al comando della classifica e si proietta alla prossima giornata di regular season – quinto atto ufficiale – in programma domenica 21 novembre (ore 14.30) in casa del Treputium.
DI seguito i risultati della quarta giornata di campionato andata in scena questo fine settimana:
Appia-Treputium 15-15 (2-2); Bari-Bros 29-24 (4-3); Corato-Draghi 20-28 (3-4); Bitonto-Santeramo 7-81 (1-13). Quinta giornata (21.11.21). Prossimo turno: Treputium-Bari (ore 14.30).
post

RUGBY / AL DELLA VITTORIA DERBY BARI-LECCE: NELLA TANA DELLE TIGRI ARRIVANO GLI CHEF STELLATI

Appuntamento con la palla ovale alle ore 14.30 allo stadio della Vittoria per il derby Bari-Lecce tra i padroni di casa delle Tigri e i salentini del Bros.
Sfida d’alta quota della quarta giornata tra due delle formazioni più titolate della serie C pugliese. Di fronte la capolista del capoluogo e la nuova realtà vicecapofila leccese diretta dalla nota coppia di chef Stellati come Pellegrino e Potì: “Hanno racimolato in giro un po’ di ex giocatori del vecchio Trepuzzi che giocò in B – fa sapere il tecnico del Rugby Bari, Vincenzo Scarano – e in più che ha militato in categorie superiori e ora ha intrapreso un percorso da chef sfruttando questa possibilità che gli viene concessa. Pellegrino è infatti sia giocatore che chef”. “Il Bros è forte – conclude Scarano – e va affrontato con la giusta determinazione”.
I convocati di mister Scarano: Ambrosetti, Buonamico, Castiello, Castro, Cataldo, Cisaria, Cuscito, Dall’occo, Genchi, Giaquinto, Longo, Martellotta, Mastrorosa, Minichino, Mirizio, Pastore, Portincasa, Rizzi, Scarano, Sebastiani, Stellato, Storelli, Veronico.

fonte Tigri Rugby Bari

post

RUGBY / SUCCESSI DI MINIRUGBY E TIGRI BARI SUL BITONTO

Domenica di successi per il Mini Rugby e per le Tigri del Rugby Bari che hanno deliziato la giornata al Della Vittoria dedicata alla palla ovale.

Il punto di partenza è stato rappresentato dalla bellissima iniziativa del mini rugby rivolta ai nati dal 2011 al 2017 e agli Under 13 nati dal 2009 al 2010: “E’ stata una giornata meravigliosa – riferisce il portavoce di Fir Puglia, Carmine Volpetti – con la partecipazione di oltre 150 bambini, in rappresentanza delle quattro società Tigri Bari, Corato, Bisceglie e Monopoli. E’ stata una bellissima occasione per festeggiare lo sport, con il coinvolgimento di giovanissimi e genitori nello spirito della palla ovale”.

BARI-BITONTO: Nel primo pomeriggio è toccata quindi alla formazione Senior del capoluogo che ha superato per 107-6 il Rugby Bitonto: “Una prova superba – le parole del tecnico delle Tigri Bari, Vincenzo Scarano – sia da un punto di vista fisico ma soprattutto mentale. Un calo di concentrazione inevitabile avrebbe potuto rappresentare una tendenza difficile da invertire. Ma i ragazzi , e ieri ve ne erano tanti in formazione classe 2000/2001/2002/2003, hanno saputo impegnarsi sino al fischio finale”.
“Grande rispetto nei confronti degli avversari – continua Scarano – . Li abbiamo affrontati al massimo delle nostre capacità. Sottolinea la prova positiva di tutti i reparti con mete sia dei centri che degli avanti Pastore Scarano, Arbues, Dall’Occo, Sebastiani, Zurlo, Castiello, Minichino e Buonamico. Un plauso al capitano Pastore che ha saputo tenere unito e motivato il gruppo per tutta la durata della gara”.

Ora riflettori puntati sul match clou in programma fra 14 giorni. Al Della Vittoria si sfideranno proprio il Bari ed il Bros, entrambe attuali regine della classifica pugliese.

RISULTATI SERIE C (terza giornata): Bari-Bitonto 107-6 (17-0); Bros-Santeramo 47-7 (7-1); Draghi-Appia 16 a 15 (2-2); Corato-Treputium 14 a 5 (2-1).
foto Fir Puglia
post

RUGBY / LA LUNGA DOMENICA DELLA PALLA OVALE AL DELLA VITTORIA

Lunga domenica con la palla ovale al Della Vittoria per questo 31 ottobre che vivrà la fase clou alle ore 14.30 per il derby tutto barese della terza giornata di serie C fra i padroni di casa delle Tigri Bari e gli ospiti del Bitonto.

Reduce da due vittorie consecutive, l’ultima domenica scorsa in casa del Rugby Brindisi, le Tigri del capoluogo pugliese comandano la classifica a punteggio pieno in coabitazione con i Bros. Di fronte i bitontini, pronti a riscattare il recente passo falso in casa del Trepuzzi.

La giornata odierna sarà però inaugurata dal “Minirugby day“, coordinato dal Tigri Bari e con la partecipazione di Rugby Corato, Bees e Amatori Rugby Monopoli. L’appuntamento è fissato sempre all’Arena della Vittoria (start ore 10.30 con accesso consentito solo a chi è munito di green pass) per sessioni libere di mini rugby riservate ai nati dal 2011 al 2017 e agli Under 13 nati dal 2009 al 2010.

SERIE C – COSI’ OGGI (terza giornata, ore 14.30): Tigri Bari-Bitonto; Corato-Treputium; Bros. Rugby-Santeramo; Draghi Bat-Appia.

Foto Tigri Rugby Bari

post

PALLA OVALE / PETRUZZELLI: PROSEGUONO I LAVORI PER IL NUOVO STADIO “CLAUDIO BIANCHINI” A CATINO

Il sogno che diventa realtà. La palla ovale barese ed il football americano si preparano a calcare l’erba naturale del proprio stadio, impianto “dedicato” che sta sorgendo nel quartiere Carino. A rassicurare ed aggiornare sullo stato dell’opera, un post social dell’assessore allo sport del Comune di Bari – Pietro Petruzzelli: “Stanno proseguendo i lavori per il nuovo campo del rugby e del football americano nel quartiere Catino. Sarà un impianto sportivo moderno, in erba naturale, che diventerà la casa della palla ovale nella nostra città. Ci saranno una tribuna da 500 posti e anche una grande palestra a disposizione dei giocatori ma che potrà essere utilizzata anche da tutto il quartiere. Con le società sportive della Tigri Rugby Bari 1980 ASD e della NAVY SEALS BARI abbiamo deciso che questo campo sarà dedicato a Claudio Bianchini, giocatore e dirigente sportivo barese morto prematuramente qualche mese fa a causa del covid”.
post

RUGBY / BARI, BUONA LA PRIMA IN C: 38-15 AL SANTERAMO

Rugby Bari, buona la prima. Le Tigri biancorosse esordiscono nel campionato di C 21/22 con un successo al Della Vittoria per 38-15 sul Santeramo.

“Partita nervosa dopo diciotto mesi di inattività e per la prima senza il nostro presidente Claudio Bianchini – le parole del tecnico Vincenzo Scarano -. I primi venti minuti sono stati da dimenticare. Poi è emersa la differenza tecnica a nostro favore. Con una migliore organizzazione, siamo riusciti a segnare 6 mete”.

Il Bari ha giocato 20 minuti in inferiorità numerica per il rosso diretto a Longo. Fallo di reazione che ha permesso al Santeramo di segnare 2 mete sino al finale.

Risultati prima giornata: Appia Brindisi – Bros Lecce 0-36 (0-6);
Bitonto- Corato 17-20(3-3);
Treputium-Draghi Bat 17-25(3-3);
Tigri Bari – Santeramo 38-15(6-2).

post

A CASAMASSIMA LA PRIMA SCUOLA DI RUGBY: LEZIONI GRATUITE SINO AL 15 OTTOBRE

Chiamata imperdibile per i curiosi e gli amanti della palla ovale. Per prendere al volo…l’occasione bisogna catapultarsi al Campo sportivo Comunale di Casamassima tutti i pomeriggi dalle 15 alle 16.30 sino a venerdì 15 ottobre. Da avantieri, infatti, sono in corso lezioni aperte e gratuite per cimentarsi col rugby grazie all’iniziativa del tecnico Donato Iacobellis e della società Panthers Rugby Team.

La prima scuola rugby di Casamassima, il cui assaggio è stato provato durante l’open day dello scorso 2 ottobre, sta già coinvolgendo diversi ragazzi del cittadina barese. Gli incontri sono totalmente gratuiti e sono sotto l’egida di Federugby Puglia. Info ai numeri 340.4059101 e 3388342047

post

RUGBY / DAL 17 OTTOBRE LA C PUGLIESE: SUBITO DERBY BARI-SANTERAMO

Tempo di riunioni e calendario in seno al Comitato Pugliese del Rugby che nelle scorse ore si è ritrovato a Monopoli per l’assemblea elettiva del prossimo quadriennio.
Parterre d’eccezione col nuovo presidente Fir Marzio Innocenti, il vice presidente Antonio Luisi, altri due consiglieri federali Antonella Gualandri e Vittorio Musso, il presidente della delegazione Calabria Salvatore Pezzano e quello della Basilicata Michele Sabia.
Dopo 12 anni nel Comitato Pugliese (quattro da consigliere e due mandati come presidente), Grazio  Menga, eletto consigliere federale, passa il testimone a Gaetano Nigri nelle vesti di numero uno di Fir Puglia: “Sono molto contento del risultato – le parole di Nigri – e ringrazio tutti coloro che hanno contribuito ad ottenerlo, a cominciare dal presidente uscente Grazio Menga. In seguito all’evento pandemico che ci ha pesantemente coinvolti, le difficoltà non saranno poche ma, con il sostegno dell’intero movimento, cercheremo di ripartire velocemente in tutta la regione su direttrici ben precise: minirugby, comunicazione efficace e sostegno alle società. Insieme, nessun obiettivo ci sarà precluso”.
Sono stati eletti,  inoltre, come consiglieri del Comitato Pugliese Luigi Bove, Massimiliano Centrone, Donato Fraccalvieri ed Edmondo Valente. Carmine Volpetti, consigliere uscente, confermato  responsabile della comunicazione.

IL CALENDARIO – Sono otto in tutto le squadre iscritte al campionato regionale pugliese di serie C. Con le Tigri Rugby Bari (gare interne all’Arena della Vittoria) ci sono anche Draghi Bat, Amatori Rugby Bitonto (giocherà a Modugno), Rugby Corato, Union Santeramo, Appia Puglia Brindisi, Treputium e Bros Trepuzzi.
Al termine della fase regionale, le prime due classificate disputeranno una finale con partita di andata e ritorno. La vincente o le prime due classificate accederà o accederanno alla successiva seconda fase interregionale – promozione. Le restanti squadre disputeranno la seconda fase regionale per l’assegnazione della Coppa Puglia.

Prima giornata (17.10.21): Bari-Santeramo (ore 15); Seconda giornata (24.10.21): Appia Brindisi-Bari (ore 15); Terza giornata (31.10.21): Bari-Bitonto (ore 14.30); Quarta giornata (14.11.21): Bari-Bros Trepuzzi (ore 14.30); Quinta giornata (21.11.21): Treputium-Bari (ore 14.30); Sesta giornata (05.12.21): Draghi Bat-Bari (ore 14.30); Settima giornata (12.12.21): Bari-Corato (ore 14.30).

fonte Ufficio Stampa Fir Puglia