post

PRIMA AMICHEVOLE / BARI, NOVE GOL AL SAN GIOVANNI TEATINO

Il tabellino della prima amichevole stagionale del Bari appena conclusa.

Bari pt (3-4-2-1): Pissardo; Pucino, Vicari, Obaretin; Favasuli, Benali, Maiello, Dorval; Sgarbi, Sibilli; Akpa-Chukwu. Allenatore: Longo.

Bari st (3-4-2-1): Pellegrini; Zuzek, Astrologo, Matino; Faggi, Maita, Lulic, Ricci; Morachioli (23’ st Achik), Bellomo; Scheidler. Allenatore: Longo.

San Giovanni Teatino (4-3-3): Colantonio, Zaccagnini, D’Alonzo, De Luca, Cattafesta, Di Biase, Nannarone, Sagazio, Rosati, Roversi, Chiacchiaretta.

(Entrati nel corso del match.: Di Martino, D’Antonio, Nubile, Colazzizzi, D’Angelo, Capozucco, Maurizio, Di Benedetto, Di Giovannantonio, Costantin, Pantalone, Cigliano, Lupese)

RETI: 24’ pt Dorval, 25’ e 31’ Akpa-Chukwu; 10’, 23’ e 33’ st Scheidler, 30’ e 32’ Faggi, 43’ Bellomo.

post

BARI, OGGI POMERIGGIO LA PRIMA AMICHEVOLE CONTRO IL SAN GIOVANNI A TEATINO

Domenica 14 luglio dedicata alla prima uscita amichevole per il Bari che alle ore 17.30 – campo comunale di Roccaraso – affronterà i dilettanti dell’ASD San Giovanni a Teatino. La partita sarà trasmessa live sui canali ufficiali della tv ufficiale (DTT e profili social).
Riepiloghiamo il programma completo delle amichevoli dei biancorossi in vista del primo appuntamento ufficiale di Coppa Italia del 10 agosto in casa della Cremonese:
ari – ASD San Giovanni a Teatino
domenica 14 luglio
17.30
Campo Comunale, Roccaraso
Bari – Folgore Delfino Curi Pescara
 mercoledì 17 luglio
17.30
Campo Comunale, Roccaraso
Bari – Equipe Campania
sabato 20 luglio
17.30
Campo Comunale, Roccaraso
Bari – Frosinone
mercoledì 24 luglio
17.30
Centro Sportivo “Campo I Prati”, Fiuggi
post

FAVASULI INNAMORATO DEL BARI: MI SENTO A CASA, PRONTO A DARE TUTTO

Contributo video della Ssc Bari che dal ritiro di Roccaraso fa intervenire il nuovo centrocampista Costantino Favasuli. “Pronto a dare tutto, c’è entusiasmo e voglia di riscatto. Mi sento a casa. Il San Nicola pieno? Un ricordo bellissimo“, le parole in sintesi dell’ex ternano. Nelle prossime ore si attendono ulteriori arrivi alla corte di mister Longo. Al link seguente il contributo completo di Favasuli: https://www.youtube.com/watch?v=4UPxta3U1aI

post

VOLLEY A3 / GIOIA DEL COLLE, DAL LEVERANO ANCHE IL LIBERO ANDREA DI CARLO

È in fase di completamento il roster della Joy Volley Gioia del Colle che, nella stagione 2024/2025, prenderà parte al campionato di pallavolo maschile serie A3 Credem Banca.
L’ultima operazione di mercato chiusa dalla dirigenza gioiese porta alla corte di coach Sandro Passaro il libero Andrea Di Carlo, classe 1999, reduce dall’ultima esperienza in serie B con l’asd Volley Leverano. Cresciuto nella cantera della Materdomini Volley insieme a Peppe Longo e a Piervito Disabato, l’atleta originario di Alberobello affiancherà l’esperto Danilo Rinaldi alla guida della seconda linea biancorossa, in un campionato che conosce bene avendolo già disputato con le maglie della GoEnergy Corigliano-Rossano (stagione 2019/2020) e della Pallavolo Franco Tigano Palmi (nella stagione 2020/2021 e in quella successiva, prima dell’approdo all’asd Revolution Turi, in serie B, avvenuto il 14 gennaio 2022).
Ad impreziosire la sua carriera sono le 85 presenze collezionate in serie A2, dove ha fatto il suo esordio nella stagione 2017/2018 e ha difeso i colori della Materdominivolley.it Castellana Grotte (dal 2017 al 2019) e della Rinascita Volley Lagonegro (nella stagione 2022/2023).

«Sono molto felice di vestire la maglia biancorossa – le prime parole di Andrea Di Carlo -. È un’opportunità incredibile, che non mi sono lasciato sfuggire. Non capita tutti gli anni di entrare a far parte di un gruppo così forte e di competere per obiettivi importanti in una piazza storica del volley che, come tutti sanno, vanta una tifoseria a dir poco fantastica. Sarà bello condividere quest’avventura con Peppe Longo e Piervito Disabato, già miei compagni di squadra nelle giovanili della Materdomini Volley, e comporre il reparto liberi con Danilo Rinaldi, un atleta che ho sempre stimato – confessa ai nostri microfoni -. Sono carico e motivato. Con la mia grinta e il mio carattere, profonderò il massimo impegno per garantire sempre il mio contributo alla squadra. Il sogno è quello di centrare la promozione in A2. Per realizzarlo, dovremo crederci fin dal primo giorno di preparazione, lavorando tanto e costruendo un gruppo affiatato».

Foto: Pagina Facebook Rinascita Volley Lagonegro
notizia joy volley
post

BARI, ARRIVA IL 21ENNE OLIVERI IN PRESTITO DALL’ATALANTA

Prosegue l’immissione di benzina verde nel motore che la Filmauro sta consegnando a mister Longo. Dall’Atalanta arriva il giovane centrocampista Oliveri. Il comunicato del club: “SSC Bari comunica di aver acquisito dall’Atalanta Bergamasca Calcio, con la formula del prestito, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Oliveri (Palermo, 14.01.03); il centrocampista ha già raggiunto Roccaraso per mettersi da subito a disposizione di mister Longo e del suo staff”.

sscbari

post

CANOTTAGGIO, PIOGGIA DI MEDAGLIE DEL CUS BARI AL FESTIVAL DEI GIOVANI DI VARESE

35° Festival dei Giovani “Gian Antonio Romanini” di canottaggio col Cus Bari piazzato al primo posto tra le società del Mezzogiorno e sedicesimo tra tutte le 130 società partecipanti, vincendo ben 11 medaglie. Un successo barese in quel di Schiranna di Varese.

Durante la manifestazione, rivolta a centinaia di canottieri con un’età compresa tra i 9 e i 14 anni provenienti da tutta Italia, gli atleti cussini sono riusciti a portare a casa ben 7 ori: Andrea Annacontini è arrivato primo, tra i Cadetti, sia nel singolo maschile che nel singolo 7.20, come pure Giulio Livorti, che è salito sul gradino più alto del podio nel singolo 7.20 Allievi B1 e, nel Quattro Senza, il team composto da Nicola Bussola, Brian Liantonio, Giorgio Pellegrini e Nicola Tortelli. Tra le donne Carlotta Livorti ha fatto bis vincendo l’oro sia nel singolo cadetti femminile che nel singolo 7.20, mentre Elena Cioffi si è classificata prima nel singolo 7.20 Allievi C.

Tre gli argenti ottenuti da altrettanti atleti cussini: Giulio Livorti è arrivato secondo nel 7.20 Allievi B1, mentre Matilde Tortelli ed Elena Cioffi sono arrivate ad un passo dall’oro rispettivamente nel singolo 7.20 Allieve B1 e nel singolo 7.20 Allieve C. L’unica medaglia di bronzo l’ha vinta Carlo Prezioso nel singolo 7.20 Allievi B2 maschile.

Due importanti ori sono stati vinti anche dall’equipaggio regionale della Puglia, che ha visto la partecipazione di Carlotta Livorti nel Quattro di Coppia femminile e di Nicola Tortelli, Andrea Annacontini e, di nuovo, Carlotta Livorti e Nicola Bussola (timoniere) nell’8+ Cadetti Mix.

Ad un passo dal podio, dopo ottime prestazioni, si sono invece fermati i cussini Alessia D’Alessandro, Giorgio Buonsante, Claudio Maria Chiodi, Tommaso Colella, Daniele Mastrorosa, Sara Pallotti, Vincenzo Nico Loglisci, Federico Carone, Andrea Fumai, Nicola Loseto, Domenico Gargano e Giuseppe Martiradonna.

“Siamo davvero contenti e soddisfatti di essere risultati la prima società del Sud Italia e tra le migliori della Penisola – hanno commentato i tecnici della squadra giovanile del Cus Bari –. Questo evidenzia certamente l’impegno e il buon lavoro che svolgiamo con i più piccoli affinché arrivino ben preparati alle competizioni più importanti che li attenderanno in futuro, ponendo però sempre il loro divertimento come priorità”.

 fonte cus bari

post

VOLLEY / A GIOIA DEL COLLE ANCHE IL CENTRALE FABRIZIO GAROFOLO DAL SORRENTO

La Joy Volley Gioia del Colle aggiunge un altro prezioso tassello al suo mosaico in via di definizione per la prossima stagione.
Il nuovo rinforzo scelto per il reparto centrali è Fabrizio Garofolo, uno dei migliori interpreti del fondamentale di muro nel campionato di serie A3 (51 i muri realizzati nella scorsa stagione con la maglia della Shedirpharma Sorrento).
L’atleta venticinquenne, originario di Anzio, torna in Puglia a sei anni di distanza dall’avventura in A2 nella rosa della Materdominivolley.it Castellana Grotte, con cui, oltre a raggiungere l’obiettivo salvezza, disputa la Finale Nazionale Giovanile Crai U20 (persa al tie-break contro la rappresentativa della Lube Volley) e conquista il premio di miglior centrale della manifestazione (svoltasi ad Agropoli, dal 31 maggio al 3 giugno 2018).
Formatosi nel Club Italia sotto la guida tecnica di Mario Barbiero e Bruno Morganti in serie B e di Michele Totire e Simone Roscini in serie A2, il nuovo centrale biancorosso colleziona 1083 punti in nove stagioni tra A2 e A3, indossando anche le maglie della GoldenPlast Potenza Picena (A2, stagione 2018/2019), della Gestioni & Soluzioni Sabaudia (A3, stagione 2019/2020), dell’Avimecc Modica (A3, dal 2020 al 2023) e, infine, della Shedirpharma Sorrento (A3, stagione 2023/2024).
Ad attenderlo ai nastri di partenza della sua sesta avventura nella terza categoria nazionale ci saranno, quindi, coach Sandro Passaro e il vice Francesco Racaniello, già suoi allenatori rispettivamente a Sabaudia e a Sorrento.

«Sono pronto per questa nuova sfida – afferma Fabrizio Garofolo -. Arrivo a Gioia del Colle con tanto entusiasmo, felice di tornare a lavorare con due allenatori che stimo molto come Sandro Passaro e Francesco Racaniello e desideroso di lasciare il segno in una piazza con una tifoseria così appassionata. Spero tanto di alzare al cielo qualche trofeo nella prossima stagione. La strada per il successo è sempre lunga e difficile. Come squadra dovremo percorrerla con fiducia, determinazione e convinzione nei nostri mezzi – precisa -. Cercherò di trasmettere ai miei compagni la mia voglia di vincere, lavorando tanto in allenamento e lottando su ogni pallone in partita. La presenza nel reparto centrali di giocatori di valore come Enrico Cester e Sandi Persoglia rappresenta uno stimolo in più per dare il massimo e disputare una grande stagione. Ciò che conta è il gruppo. In un campionato così competitivo servirà il contributo di tutti per provare a raggiungere gli obiettivi stagionali».

Foto: Folgore Massa
notizia joy volley
post

UFFICIALE BARI: MANZARI TORNA A TITOLO DEFINITIVO

SSC Bari comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dall’US Sassuolo Calcio, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Giacomo Manzari (Bari, 21.09.00); ha firmato un contratto fino a giugno ’27. Il duttile esterno offensivo ha già raggiunto il ritiro biancorosso per mettersi a disposizione di mister Longo.

 

E’ un ritorno a casa per Giacomo che, nativo del capoluogo pugliese, è cresciuto nelle giovanili biancorosse fino alla Primavera prima di liberarsi in seguito al fallimento del 2018 e firmare per il Sassuolo. Con gli emiliani si mette in mostra nelle fila della Primavera (36 presenze e 11 reti in due stagioni tra il 2018 e il 2020) e fare il suo esordio tra i professionisti nel luglio del ’20, in Serie A, con i neroverdi allenati da De Zerbi. Dopo 3 presenze in massima serie, passa in prestito alla Carrarese in Lega Pro (29 pres, 3 reti), quindi, nella stagione ’21-’22, veste la maglia del Frosinone in Serie B (12 pres.). L’anno dopo torna in Puglia, a Monopoli, dove gioca un campionato di altissimo livello contribuendo a portare i biancoverdi fino ai playoff di Lega Pro con 38 presenze, 9 gol e 6 assist. Nella passata stagione ha militato nell’Ascoli fino a gennaio (16 pres., 1 gol, 2 assist), chiudendo il campionato con la maglia della Feralpisalò (10 pres., 2 assist).

Fonte Ssc Bari

post

UFFICIALE BARI: IL 23ENNE ATTACCANTE LORENZO SGARBI IN PRESTITO DAL NAPOLI

In ritiro a Roccaraso già dalle scorse ore, Lorenzo Sgarbi viene ora ufficializzato come nuovo innesto nelle fila di Moreno Longo. L’attaccante giunge in Puglia con la formula del prestito dal Napoli, “società madre” della Filmauro proprietaria anche della Ssc Bari.

Il comunicato ufficiale del club: “SSC Bari comunica di aver acquisito dall’SSC Napoli, con la formula del prestito, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Sgarbi (24.03.01, Bolzano); l’attaccante si è unito al gruppo biancorosso nel ritiro di Roccaraso mettendosi da subito a disposizione di mister Longo. Nativo di Bolzano si avvicina al pallone proprio nel settore giovanile altoatesino prima di passare, nel 2017, alle giovanili del Napoli dove resta due anni prima di passare in prestito al Legnago Salus per la prima esperienza tra i pro. In Veneto rimane due stagioni mettendo insieme 40 presenze e 3 reti. Nella stagione ’22-’23 gioca fino a gennaio al Renate (10 pres. e 1 gol) chiudendo con la maglia della Pro Sesto (16 pres.). Nello scorso campionato ha brillato nelle fila dell’Avellino con cui ha totalizzato 34 presenze condite da 7 gol e ben 15 assist, raggiungendo il secondo posto al termine della regular season e le semifinali playoff”.

notizia e foto ssc bari

post

BARI, UFFICIALIZZATO LO STAFF TECNICO DI LONGO

Dario Migliaccio – Allenatore in seconda

Paolo Nava – Resp. Preparatore atletico

Francesco Saverio Cosentino – Preparatore atletico

Luca Ceccarelli – Collaboratore tecnico

Nicola Fiorentino – Collaboratore tecnico

Roberto Maurantonio – Allenatore dei Portieri

Filippo Giordano Match analyst

Fonte Ssc Bari