post

BARI, SPERANZA RISPONDE A SILERI SU AUMENTO CAPIENZA STADI: LA PRIORITA’ SONO LE SCUOLE

Non è rimasta priva di eco l’uscita del viceministro Pierpolo Sileri ai microfoni di Radio1 che riguardo allo stadio Olimpico di Roma ha ipotizzato di consentire l’ingresso a 20-25mila persone. Proposito subito stoppato dal titolare del ministero, Roberto Speranza: «La priorità sono le scuole, non gli stadi», le parole pronunciate dal Ministro appena arrivato all’Ordine dei Medici di Bari per un convegno.​ Più duro il commento dell’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato che ha etichettato il pensiero di Sileri come “follia”.

Oggi intanto dovrebbe essere approvato dalla conferenza delle Regioni un nuovo protocollo per una graduale riapertura degli stadi. Domani l’esame toccherà al Comitato tecnico scientifico per la riapertura graduale e in sicurezza di tutte le competizioni sportive.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.