post

GALFANO: RIGORE NON DATO A PLESCIA. NELLA RIPRESA, ARBITRO IN DIFFICOLTA’

Angelo Galfano sfata il tabù personale contro il suo amico corregionale Auteri e per la prima volta esce indenne dal confronto. Il tecnico della Vibonese passa in rassegna lo 0-0 del San Nicola: “Abbiamo fatto una mezzora di alto livello. Poi abbiamo concesso al Bari delle occasioni, su nostre disattenzioni. Nel secondo tempo, il Bari ha aumentato i ritmi e non siamo stati brillanti come nel primo tempo. Venivamo da otto partite in quindici giorni. Abbiamo provato sempre a ripartire e ce la siamo giocata alla pari contro un avversario di qualità. Bravo il portiere Marson, anche se siamo stati fortunati in occasione del rigore parato ad Antenucci. Nel primo tempo ce n’era uno anche per noi per un fallo su Plescia. In ogni caso, guardo poco alla prestazione dell’arbitro. Anche se nel secondo tempo, l’ho visto un poco in difficoltà. Con Auteri ho sempre perso. Mi è andata bene. E’ un amico ed uno dei migliori tecnici di Lega Pro”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.