post

MIGNANI AL MIELE: CHIUSO BENE E ANCORA GRAZIE AI TIFOSI BIANCOROSSI

Michele Mignani al termine del pareggio del Braglia che segna l’ultimo atto della stagione 21/22 del Bari: “Dispiace non aver vinto – le sue parole in conferenza stampa – perché avremmo voluto regalarci una gioia. Però abbiamo fatto una buona partita. Chiudiamo bene. Obiettivo raggiunto. Sui gol presi non mi arrabbio come prima. Ci tenevo a far giocare tutti. Uomini veri e grandi professionisti in grado di raggiungere un obiettivo che era anche un sogno. Citro è un ragazzo d’oro. Dopo l’infortunio al crociato si è sempre allenato in silenzio. Oggi ha dimostrato che è un giocatore forte”.
Il suo ritorno al Braglia da ex: “Sono stato a Modena due anni. Ho vissuto qui il lockdown senza tifosi, in una piazza vera e calorosa. Il loro applauso mi ha fatto molto piacere”.
Ora è il momento di staccare la spina: “In fondo non stacchi mai. Ma adesso ci dedichiamo alle famiglie, agli amici e agli hobby. Ci rivediamo presto. Ringrazio tutti per come mi hanno trattato, non per ultimo i tifosi che mi hanno voluto bene da subito”.

Rispondi