post

IL MUSEO DEL BARI: RIDATECI LA NOSTRA MITROPA CUP

Poche ore fa abbiamo ricevuto una comunicazione ufficiale da parte del gruppo Il Museo del Bari, realtà nata dall’amicizia che lega i tifosi biancorossi ed in particolare Francesco Girone, Roberto Vaira e Franco Egidio. L’obiettivo de Il Museo del Bari è di rendere fruibile alla città di Bari, ai tifosi del galletto e a tutti gli sportivi le maglie e i cimeli del Bari. Tra questi, la storica e gloriosa Mitropa Cup, trofeo che l’allora squadra allenata da Gaetano Salvemini conquistò nel 1990 all’indomani della promozione in serie A. Palcoscenico del successo, lo stadio Della Vittoria gremito dal pubblico delle grandi occasioni per la finalissima contro il Genoa.

“Diversi anni fa – scrivono i rappresentanti de Il Museo del Bari – avevamo un sogno: realizzare il Museo del Bari ritrovando e conservando qualsiasi maglia o cimelio della nostra Bari da mettere a disposizione della città e di tutti i tifosi biancorossi, soprattutto i più piccoli, affinché la nostra gloriosa storia si tramandasse di generazione in generazione diventando sempre più forte e passionale. Non è stato affatto facile tra investimenti affrontati con le nostre tasche, l’iniziale diffidenza, le invidie (purtroppo anche quelle) e una marea di difficoltà incontrate. Ma quando un sogno è fortemente voluto, tutto si supera. La nostra tenacia è stata però sempre ripagata dal Comune attraverso il sindaco Decaro, l’assessore Petruzzelli, il Municipio 1, l’Assessore Ines Pierucci e molti altri, la Ssc Bari nella figura del presidente Luigi De Laurentiis (il primo a credere nel nostro progetto e alla nostra sfegatata passione) che ci ha sempre ascoltato e ci ha permesso di portare il Museo nel ventre dello stadio. Come tutti i giornalisti che ci hanno sempre dato visibilità. Ma soprattutto voi che non ci avete mai lasciato soli (ottomila presenze in 3 giornate di mostra presso lo spazio Murat e tantissima gente ogni domenica a visitare il Museo all’interno del San Nicola) sostenendoci in tantissime iniziative come le aste benefiche. Insomma, possiamo sicuramente definirlo un trionfo senza ombra di dubbio Il Museo del Bari.

Nonostante tutto, non è affatto nostra intenzione fermarci. In tanti ci chiedete due cose: il “Della Vittoria” e la Mitropa Cup. Per il primo è già in progetto (abbastanza avanzato) un grandissimo evento che farà rivivere il nostro glorioso vecchio stadio. Mentre per la Mitropa Cup è tutto più difficile. In primis perché nonostante abbiamo da tempo intensificato le ricerche, della coppa neanche l’ombra. Pertanto, chiediamo a chiunque possa sapere qualche notizia reale e fondata, di scriverci nei commenti di questo post o anche in privato, per aiutarci, perché finché non riporteremo la Mitropa Cup a Bari non ci daremo per vinti. Vi assicuriamo che non sappiamo neanche noi come, ma ce la faremo. Inutile ribadire che senza il vostro apporto e sostegno, oltre che per la coppa ma anche per qualsiasi altro cimelio del Bari che avete o del quale conoscete l’esistenza, contattateci affinché il Museo possa crescere ed essere un patrimonio di tutti i tifosi e di tutta la città”.

Il numero da contattare è il 3711789705.

notizia e foto Il Museo del Bari

Rispondi