post

AUTERI: SIAMO ALL’INIZIO DELL’OPERA. FUMATA BIANCA PER CANDELLONE E D’ORAZIO

“È stato un ritiro proficuo, abbiamo lavorato bene e senza intoppi”. Queste le parole pronunciate da mister Auteri nella serata di ieri al Tb Sport, alla vigilia del termine del ritiro pre campionato a Cascia e della ripresa dei lavori in sede.

“Siamo solo all’inizio dell’opera – riconosce il nuovo allenatore del Bari – considerando anche la partenza ritardata rispetto agli altri. Una volta a Bari continueremo il lavoro iniziato in Umbria. In alcuni ruoli non siamo ancora assortiti”. 

In Puglia, alla truppa si aggiungerà Leonardo Candellone. Nella giornata odierna, infatti, si attende l’ufficializzazione dell’attaccante classe ’97 torinese ex Pordenone. A rilevarlo sarà il Napoli (contratto quadriennale) che poi lo cederà per un biennio al Bari. Nell’operazione, i partenopei offrono al Torino il baby Samuele Vianni. Quella della punta granata potrebbe non essere l’unica novità del reparto avanzato, alla luce dell’impennata che pare stia subendo la strada che porta a Manuel Marras, esterno del ’93 l’anno scorso in B col Livorno.

Per la difesa, come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, in dirittura d’arrivo la trattativa che porterà in biancorosso l’ex Cosenza (è svincolato) Tommaso D’Orazio, laterale abruzzese che in Calabria ha disputato le ultime tre annate. La chiusura oggi stesso.

FONTE FOTO SSC BARI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.