post

GDM: UN GUIZZO DI ANTENUCCI SALVA UN BARI MEDIOCRE

Nuda e cruda l’analisi del giornalista Antonello Raimondo che – sulle pagine odierne de La Gazzetta del Mezzogiorno – inaugura il commento alla partita di Bisceglie senza girare intorno alle parole. Vittoria a parte, il Bari visto a Bisceglie non ha convinto: “Ognuno ha ciò che merita. Da sempre funziona così – si legge – e non solo nello sport. La classifica in primis. La trasferta di Bisceglie ha spiegato, se mai ce ne fosse ancora spiegato, perché il Bari ha otto punti di distacco dalla vetta. Un derby che la squadra di casa ha interpretato con lo spirito giusto, annullando in campo l’enorme gap tecnico. E che invece la corazzata biancorossa ha giocato regalando una inquietante sensazione di mediocrità. Squadra senz’anima, molle e con idee confuse. Prigioniera della sua presunta bellezza e dunque dall’encefalogramma piatto“.

fonte Gazzetta del Mezzogiorno

foto Ssc Bari

Rispondi