post

BASKET B MASCHILE / FASE 2: MOLFETTA FERMATA A POZZUOLI, MA IL QUOZIENTE CANESTRI E’ OK

Stop in trasferta per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta. I baresi della pallanuoto maschile di B si fermano in quel di Pozzuoli perdendo 76-68 al termine di una partita iniziata male per i biancorossi poi ripresa e decisa negli ultimi minuti di gioco.

Coach Carolillo inizia la partita con Dell’Uomo, Mazic, Gambarota, Bini e Visentin. L’avvio di partita è favorevole ai padroni di casa che con i canestri di Gueye e Mehmedoviq si portano in vantaggio 16-0 costringendo la panchina molfettese a chiamare time-out. Al rientro in campo, Gambarota e Dell’Uomo accorciano le distanze con il primo quarto che si chiude sul 20-11.
Nel secondo periodo, Pozzuoli prova a scappare di nuovo nel punteggio con la tripla di Forte (30-17) ma i biancorossi reagiscono e con Calisi, Visentin e Serino si rifanno sotto e vanno all’intervallo lungo  sul 34-28.
Inizio di terzo quarto di nuovo favorevole a Pozzuoli con Gueye e Bordi (39-28), ma la Pavimaro Molfetta torna in partita con Bini e Visentin (39-37). I biancorossi trovano il primo vantaggio di serata sul 45-46 ma le triple di Savoldelli e Balic permettono alla squadra di coach Gentile di andare all’ultimo mini riposo avanti 56-51, dopo il canestro sulla sirena di Serino.
Negli ultimi dieci minuti di gioco Calisi e la tripla di De Ninno riportano Molfetta avanti (57-58), ma Savoldelli e Gaye riportano i padroni di casa avanti (64-60). Pozzuoli arriva anche sul più nove con Gueye ma due triple di Mazic riaprono la partita (69-66) e a poco più di un minuto dalla fine Calisi sbaglia la tripla del pareggio e Balic e Savoldelli chiudono la partita.

Nonostante la sconfitta, la Pavimaro Pallacanestro Molfetta mantiene un ampio vantaggio nel quoziente canestri nei confronti di Pozzuoli. Dato che significa salvezza diretta senza passare dai playout. Prossimo impegno per i biancorossi domenica alle ore 18.00 al Pala Poli contro Salerno.

fonte notizia e foto Ufficio Stampa Pavimaro Molfetta

Rispondi