post

BIANCO A RUOTA LIBERA: CONTENTO DI ESSERCI E FELICE PER DI GENNARO. PICERNO E CATANIA TRAMPOLINI DI LANCIO

Intercettato dalla radio ufficiale del Bari, il centrocampista Raffaele Bianco analizza il momento dei biancorossi: “Durante il ritiro – confessa Bianco – il mister mi ha comunicato che potevo restare. A quel punto, la trattativa è stata facile. Io volevo restare qui, perché non amo lasciare le cose a metà. E con il direttore Polito abbiamo fatto quadrare i numeri”.
Con l’arrivo di Davide Di Gennaro, c’è un concorrente in più nel ruolo di play basso: “Sono contento di tutti quelli che sono arrivati – continua Bianco – . Bravo Polito a scegliere. Ora si alzano la competizione e la qualità degli allenamenti. Abbiamo una panchina lunghissima e forte. Davide non ha bisogno di presentazioni. Io ragione nell’interesse del Bari e della società, per cui non è importante quanto giocherò. Quando accadrà a Davide, io farò il tifo per lui come se fosse mio fratello”.
Domenica c’è il Picerno. Poi si andrà a Catania: “Abbiamo le potenzialità per vincere – conclude il centrocampista del Bari – e lavoriamo per questo. Uscire bene da queste due trasferte sarebbe un bel trampolino di lancio”.

foto Ssc Bari

Rispondi