post

TERRANOVA: PICERNO VITTORIA IMPORTANTE, MA NON ABBIAMO FATTO ANCORA NULLA

La presenza di Emanuele Terranova al centro della difesa sta restituendo all’intero pacchetto arretrato e a tutto il Bari la serenità e la stabilità perse nello scorso campionato. L’ex Cremonese giunto in Puglia nelle battute finali del calciomercato estivo si è soffermato sulla vittoria dei galletti ottenuta ieri sera a Potenza contro il Picerno: “Non era facile vincere sul campo ostico come quello del Picerno. Siamo stati bravi ad avere pazienza nello sfruttare il momento e l’occasione giusta”, le parole del calciatore ai microfoni della radio ufficiale della società.
“Dobbiamo continuare così – continua – e da martedì iniziamo già a pensare al Catania. La vittoria col Picerno è importante, ma non abbiamo fatto nulla perché il percorso è ancora lungo. Dobbiamo ragionare col ‘noi’. Si sta creando un bel gruppo, dove tutti sono importanti. I complimenti vanno fatti a tutti. Sono venuto a Bari per dare una mano a questa società e a questi meravigliosi tifosi per risalire la china e andare dove ci spetta. Bari non merita la serie C, ma altri palcoscenici. Mi sono emozionato nel vedere la curva del Viviani piena dei nostri tifosi. Spero che tornino dalla nostra parte con le prestazioni e l’attaccamento alla maglia. Io cerco di metterci sempre esperienza e determinazione. Se viene anche il gol, ancora meglio. Era importante proseguire nel percorso di crescita. Ma pensiamo al Catania, un altro avversario tosto”, la chiosa di Terranova.

Rispondi