post

CIANCI: SOGNO UN GOL AL MIO BARI, MA SE SEGNO NON ESULTO

Cinque gol (un rigore) come biglietto da visita per presentarsi al derby tutto personale contro il suo Bari. L’attaccante del Potenza Pietro Cianci, barese doc, prepara a modo suo la sfida di domani sera al Viviani al cospetto del sodalizio col quale ha mosso i primi passi da calciatore nel settore giovanile.

Capocannoniere del girone C insieme al ternano Falletti (6 centri, 3 penalty), la punta lucana è intervenuta stamattina ai microfoni di Radio Carina TV per parlare della sfida contro il Bari. “Sto facendo bene e non mi pongo limiti in questa tornata agonistica che potrebbe essere quella del mio definitivo rilancio. Voglio ringraziare il Potenza che sta credendo in me, mi sta dando la possibilità di giocare con continuità e di mettermi in mostra. Io tifo Bari e fin da piccolo la squadra biancorossa è stato il club del mio cuore. Se gli farò goal non esulterò per rispetto, ma sono carico per farglielo. Non vedo l’ora di giocare questa partita. A Torre del Greco sono uscito prima che la partita finisse a causa di un affaticamento muscolare ma farò di tutto per essere in campo mercoledì”.

fonte Radio Carina Tv

foto stadionews

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.