post

D’URSI: DOBBIAMO BATTERE IL CATANZARO, ALTRIMENTI E’ UN CASINO

Bari-Catanzaro di domenica prossima sarà sfida tra tanti ex. Nella lunga schiera di calciatori biancorossi con un passato in Calabria spicca Eugenio D’Ursi. Per l’attaccante, che poco fa si è concesso ai microfoni di TeleBari, sarà quasi una partita del cuore: “La sto preparando come tutte le altre – dice D’Ursi –  e cioè come se fosse una finale. Per noi, ora contano solo i punti. Sono rimasto in buoni rapporti con i calciatori del Catanzaro, ma al momento non ci siamo sentiti. Lo faremo dopo la partita”.

“Abbiamo un solo obiettivo – continua – e non possiamo più sbagliare. Dobbiamo solo vincere. Sto bene fisicamente. I problemi dell’anno scorso sono alle spalle. Sto giocando bene, ma posso dare di più. Devo lavorare sull’aspetto mentale, giocare ogni partita senza mai calare l’attenzione. Il gol? Se viene ok, ma l’importante è che il Bari vinca. Lo spogliatoio è unito, ci divertiamo tutti i giorni. Antenucci mi da molti consigli, mi ripete che devo stare sempre sul pezzo. Lui crede in me e io lo ascolto. Domenica dobbiamo vincere, altrimenti è un casino”.

fonte notizia TeleBari

fonte foto Ssc Bari

Rispondi