post

TIFOSI DELL’ATALANTA ALLE BIG ITALIANE: VIA DALLA SERIE A E FATE LARGO A SQUADRE STORICHE COME IL BARI

In queste ore, nel mondo del calcio sta facendo discutere la volontà di alcuni club considerati big di fondare una Superlega, un torneo a parte slegato dagli attuali tornei nazionali. Un ristretto numero di squadre – tra cui le italiane Juventus, Inter e Milan – sta decidendo di stravolgere il calcio, da sempre basato sui meriti sportivi e sulla competizione. Nel discorso rientrano 20 club fondatori a livello internazionale, di cui 15 a partecipazione fissa e 5 da scegliersi in base ai risultati conseguiti nella stagione precedente. Club fondatori che vantano una fan-base che supera il miliardo di persone in tutto il mondo ed un palmares di 99 titoli a livello continentale.

Sulla questione, hanno ufficialmente manifestato il loro pensiero i tifosi dell’Atalanta che nella nota seguente chiariscono la loro posizione chiamando in causa anche società storiche come il Bari:

Il nostro auspicio – la nota dei tifosi dell’Atalanta – è che la Superlega vada avanti. Avete letto bene, non siamo impazziti di colpo. Auspichiamo che Juventus, Milan ed Inter vadano a giocare la loro Superlega ed abbandonino per sempre la serie A e le coppe europee. Tenetevi la Superlega, i super diritti televisivi, gli stadi moderni, i posti a sedere e lasciateci giocare con i nostri avversari ‘minori’, magari in stadi meno belli ma ancora animati dalla passione per il calcio e non per i soldi. Ma quanto sarebbe bello se il vostro posto in serie A fosse destinato a piazze come Palermo, Catania, Catanzaro, Lecce, Bari, Avellino, Vicenza, Como, Cremonese, Pisa e via dicendo…piazze che hanno fatto la storia del calcio come passione popolare in Italia. Non è una provocazione, andate avanti, sarebbe stupendo” (Associazione Tifosi Atalantini).

Rispondi