post

MAITA: ASSENZA TERRIBILE, MA ORA STO BENE. PROVIAMO A VINCERLE TUTTE

Tornato ad allenarsi in settimana dopo l’infezione da Covid 19 che lo ha tenuto lontano da Bari per un mese, Mattia Maita prova a rimettersi in careggiata. Mezzala di peso e qualità, il centrocampista biancorosso ha analizzato il momento personale e della squadra ai microfoni di TeleBari: “E’ stato bellissimo ritornare, quasi una liberazione dopo dei giorni davvero brutti. Sentire l’odore dell’erba del campo mi ha fatto tornare a vivere. Ho avuto sintomi influenzali, tipici del Covid. Dopo la prima settimana è andata meglio e ora sono totalmente a posto. La condizione si riprende solo giocando. Io sono a disposizione del mister. Mi alleno da giorni da casa per farmi trovare pronto e per recuperare il tempo perso. Nel non poter giocare, ho sofferto tantissimo. Una delle cose più brutte che possano accadere. Una sensazione inspiegabile. Rolando lo conosco già perché ci ho giocato contro. Sarzi Puttini non lo conosco, se sta a Bari sarà sicuramente forte e ci darà una mano. Dal girone di ritorno mi aspetto più continuità. Dobbiamo vincere tutte le partite e pensare solo a noi stessi. Alla fine si faranno i conti”.

fonte foto Ssc Bari

Rispondi