post

CANDELLONE: LAVORO SPORCO PER IL BENE DEL BARI. CONTA SOLO VINCERE

Il gesto atletico più bello è arrivato al minuto 34′: sponda per Antenucci che spiana la vittoria al Bari contro la Virtus Francavilla. Il fotogramma più importante della partita di Leonardo Candellone incornicia una prestazione positiva, alla quale è mancato solo il gol. L’attaccante biancorosso, titolare sin dall’inizio, manda in archivio una prova di sostanza e sacrificio: “Erano parecchi mesi  che non partivo titolare e penso di aver ripagato la fiducia del mister, della società e dei compagni facendo tanto lavoro sporco. Abbiamo fatto una bella prestazione. La vittoria è senz’altro meritata. Sarebbe bello anche segnare, però finché si vince va sempre bene. E’ l’unica cosa che conta. Il lavoro sporco non mi essere sempre lucido sotto rete. E’ il mio stile di giocare ed è difficile cambiarlo. Dobbiamo cercare di vincere ogni partita e tirare le somme alla fine”.

foto Ssc Bari

Rispondi