post

CAVESE-BARI / CELIENTO: DOPPIETTA PER IL GRUPPO. SOGNO IL BIS DA EX A VITERBO

Con la doppietta di Cava dei Tirreni – tre centri in tre partite e 19 firme da professionista – Daniele Celiento è il capocannoniere del Bari. Un difensore col vizio del gol, pronto a dividere meriti e soddisfazioni col gruppo: “Al di là dei miei due gol – commenta il terzino biancorosso alla radio ufficiale della società – era importante portare a casa i tre punti. La Cavese non mollava mai, e per fortuna alla fine l’abbiamo spuntata noi. Tre anni fa mi è già capitato di segnare una doppietta. Era importante vincere, e questo conta più degli obiettivi personali“.
Fin quando riuscirò a portare punti e a dare una mano al gruppo – incalza – ce la metterò tutta per aiutare la squadra. Due gol che dedico a mia moglie che è in attesa di una bimba che nascerà a gennaio“.
Celiento sulla partita con proiezione sul test di domenica prossima a Viterbo: “Abbiamo disputato una buona partita a sprazzi. Ha inciso il fatto di venire da tre incontri ravvicinati. Poi avremo modo di rifiatare e lavorare più sereni. Domenica c’è la Viterbese. Credo che ogni partita in C sia ostica. Quel campo è difficile, lì ci ho pure giocato e chissà che non riesca a segnare il gol dell’ex. Proveremo a portare punti anche da Viterbo. Il nostro sacrificio non verrà mai meno“.

FONTE SSC BARI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.