post

D’URSI: DEDICO IL GOL ALLA MIA PICCOLA AURORA, SPERO DI FARNE ALTRI

Seconda gioia stagionale per Eugenio D’Ursi che a Viterbo sigla il terzo gol di giornata facendo il paio col sigillo messo a segno nel match di esordio in campionato a Francavilla.

Un campo fortunato, quello laziale, avendo già timbrato il cartellino nell’1-1 della scorsa stagione: “Anche nella scorsa stagione – dice l’attaccante del Bari – feci un bel gol. Al di là di questo dato statistico, credo che siano fondamentali i tre punti. Dedico gol e vittoria alla mia piccola Aurora, nata tre  giorni fa. Non vedo l’ora di tornar a casa e abbracciarla. Sul gol, Mirco sapeva dove mettere la palla per farmi segnare. Ho fatto una corsa nel recupero, mi sono lanciato nello spazio. Ho preso una decisione istintiva, puntando sulla forza“.

L’anno scorso – conclude D’Ursi – la pubalgia mi ha fermato. Poi c’è stato il Covid. Ho vissuto un anno sabbatico e ora spero di fare bene. Auteri mi conosce e sa quello che posso dare. C’è un modulo che mi piace e conosco bene. Il mister mi tiene sempre sulla corda”.

fonte notizia e foto Ssc Bari
.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.